19°

Provincia-Emilia

Primarie Pd, in regione sorprese e vittime illustri. E la Idem sale sul podio

Primarie Pd, in regione sorprese e vittime illustri. E la Idem sale sul podio
Ricevi gratis le news
3

Leonardo Nesti

BOLOGNA– Questa volta il sindaco di Firenze Matteo Renzi e i suoi sostenitori c'entrano poco, ma in Emilia-Romagna la rottamazione c'è stata e l’hanno fatta le primarie dei parlamentari del Pd. È questo, infatti, il dato più significativo della consultazione che ieri ha portato alle urne oltre 150mila votanti. Un risultato certo lontano da quello per le primarie per la scelta del candidato premier, ma che, considerando anche il calendario, è andato oltre le migliori aspettative. E forse è stata anche l’alta affluenza alle urne a determinare qualche risultato a sorpresa.
 Dei tredici parlamentari uscenti, ben cinque, infatti non torneranno a Roma: si vanno ad aggiungere a quelli che già si erano fatti da parte, anche in previsione di non avere la forza necessaria per imporsi alle primarie. A Bologna rimangono fuori dal parlamento il politologo Salvatore Vassallo e l’ex sindacalista Paolo Nerozzi che, nonostante l’endorsement della Cgil, ha raccolto un migliaio di voti. A Modena le escluse sono Manuela Ghizzoni e Mariangela Bastico, surclassate dalla 28enne segretaria dei giovani democratici Giuditta Pini. Fuori, a Rimini, anche Elisa Marchioni.
Fra chi, invece, ha strappato una conferma ci sono le bolognesi Donata Lenzi e Rita Ghedini, i ferraresi Alessandro Bratti e Maria Teresa Bertuzzi, il reggiano Maino Marchi e la piacentina Paola De Micheli. Più in bilico, ma con buone chance di entrare, invece Sandra Zampa e Leana Pignedoli.
Fra i vincitori delle primarie c'è sicuramente Andrea De Maria. L’ex segretario del Pd di Bologna è stato il più votato in regione, con oltre diecimila voti. Meglio di lui ha fatto in termini percentuali (visto che si votava su base territoriale) la campionessa olimpica di canoa Josefa Idem, che si è assicurata un posto blindato in lista. Bene pure altre due donne, che hanno rappresentato la sorpresa della domenica di primarie: l’ex sindaco di Sasso Marconi Marilena Fabbri, arrivata seconda a Bologna dietro solo a De Maria e mettendo in fila esponenti più noti e quotati, e il sindaco di Albinea Antonella Incerti, prima assoluta nel Reggiano. Andranno alla Camera anche altri due under 30: il forlivese Marco Di Maio ed il cesenate Enzo Lattuca.
Nel novero dei delusi di queste primarie ci sono sicuramente i renziani. Fra i 20-25 parlamentari eletti con questa consultazione (nelle liste regionali si dovranno aggiungere quelli che saranno indicati dal partito a livello nazionale) solamente Matteo Richetti, l’ormai ex presidente del consiglio regionale, ce l’ha fatta, forte di 9mila voti e di un impegno politico molto precedente a quello con Renzi. Fuori invece i vari Salvatore Vassallo, Benedetto Zacchiroli, Virginia Gieri e Beppe Pagani.
L'area che fa riferimento alla Cgil porta invece alla candidatura per il Parlamento la segretaria della Camera del Lavoro di Parma Patrizia Maestri, prima nel suo territorio. Non ce l’ha fatta, invece, Paolo Nerozzi, parlamentare uscente che a Bologna si è fermato ad un migliaio di voti.
Da notare, infine, che sarà ben rappresentata anche l’area colpita dal sisma della scorsa primavera. Va verso Roma il sindaco di Crevalcore Claudio Broglia con oltre 6.000 preferenze, come pure Stefano Vaccari, assessore provinciale alla protezione civile di Modena che ha superato in un appassionante testa a testa il segretario cittadino Davide Baruffi. A loro si aggiunge l'altra modenese Giuditta Pini, che arriva da Camposanto e che durante il sisma è stata in prima fila nel coordinare le attività del Pd per le popolazioni colpite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Capitano

    01 Gennaio @ 10.06

    La più grande commedia che ho visto in questi ultimi anni, è quella offerta dal grande teatro del pdl, dove una serie di parlamentari ridotti al rango di badante, hanno protetto un ultra settantenne delirante e affetto da patologie varie. Devo riconoscere che i parlamentari si sono esibiti in modo eccellente nella parte, (non saprebbero fare altro), tanto e vero che il risultato è stato ottimo, abbiamo fatto ridere, di noi, il mondo intero. Purtroppo il teatro è ancora attivo, continuano a reclutare comparse e "coglioni" vari, (il popolo), sono anche apprezzati in modo particolare i pregiudicati.

    Rispondi

  • annamaria

    01 Gennaio @ 02.01

    E lei Vittorio che ruolo ha giocato?

    Rispondi

  • pier vittorio capucci

    31 Dicembre @ 12.32

    e stata una vera commedia....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno