14°

27°

Provincia-Emilia

Fra neve e pioggia: Appennino imbiancato. In città serata coi fiocchi, poi l'acqua scioglie i disagi

Fra neve e pioggia: Appennino imbiancato. In città serata coi fiocchi, poi l'acqua scioglie i disagi
Ricevi gratis le news
14

Previsioni rispettate: i primi fiocchi hanno cominciato a imbiancare la domenica in Appennino. La neve ha inziiato a scendere intorno alle 10. "Fiocchi grandi come ciambelle", ha raccontato un lettore dal langhiranese. La neve è stata inframezzata a pioggia, ma su campi e monti il bianco ha cominciato a scalzare il verde. In Appennino sono caduti 25 centimetri e più: Schia e Pratospilla potrebbero riaprire gli impianti a metà settimana. Già dal primo pomeriggio sono entrati in azione gli spartineve, che hanno continuato il loro lavoro anche durante la notte.

E intorno alle 21, neve anche sulla città: prima mista ad acqua, poi con veri e propri fiocchi. Poi ancora pioggia e infine il ritorno della neve: alle 3 di notte ce n'erano 6 centimetri nella zona sud. 

 Segnalateci eventuali problemi in città e provincia attraverso lo spazio commenti di questo articolo

  Mandateci le vostre foto a sito@gazzettadiparma.net

 

IL COMUNICATO DEL COMUNE

A seguito della nevicata che ha interessato il territorio del Comune di Parma nella notte tra domenica 13 e lunedì’ 14 gennaio 2013, riportiamo di seguito gli interventi attuati per garantire la sicurezza e la percorribilità delle strade comunali .

 Ecco il quadro delle precipitazioni durante le ore notturne:

 -Alle ore 3,00 nella zona sud del territorio comunale, la neve aveva raggiunto i 6 centimetri. La nevicata era in atto con previsione di cessazione dopo le 10. Mentre nella parte nord del territorio comunale e nel centro storico l’accumulo di neve era di pochi centimetri.

-La temperatura ha registrato tutta la notte valori sopra lo zero.

-Verso le 6 di questa mattina, la neve si è trasformata in una leggere pioggerella. Le precipitazioni si sono interrotte verso le 7 .

 Le attività svolte da parte dei soggetti incaricati della pulizia delle strade e dai tecnici comunali sono state le seguenti.

Sono stati coinvolti 10 mezzi spartineve in azione dalle ore 4,30 alle ore 7,30 – 8,00 nei percorsi di Parma Sud.

Dalle ore 5,00, sono stati attivate n° 9 squadre di spalatori che sono entrate in servizio per la pulizia degli accessi alle scuole poste nella zona Sud e per i percorsi pedonali e ciclabili e zona mercatale di P.le Maestri, oltre ad alcuni percorsi sensibili del centro: Stazione; Duc; marciapiedi dei ponti cittadini ecc. In considerazione della temperatura sopra allo zero non è stato sparso cloruro di sodio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Manuela

    14 Gennaio @ 10.46

    In stazione il binario 8 stamattina alle 07:25 era impraticabile così come i primi tre gradini per accedere al sottopasso. Le fermate degli autobus in stazione erano coperte da una poltiglia di acqua e neve che ha favorito le cadute e anche negli altri viali la situazione non è migliore ... dove hanno pulito?

    Rispondi

  • alexandra

    14 Gennaio @ 10.16

    ma andate a verificare il piano neve del comune, con trattoristi che devono saltare da una zona all' altra a macchia di leopardo, fare una strada e poi alzare le lame per spostarsi, percorsi non studiati con mezzi che dopo aver fatto una strada debbono tornare indietro in retromarcia perchè si trovano dei sensi vietati.... un piano neve veramente studiato coi .........FIOCCHI!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • federico

    14 Gennaio @ 10.15

    O se no si sta a casa che è meglio. Tanto nessuno di voi deve andare a salvare il mondo.

    Rispondi

  • marco

    14 Gennaio @ 09.50

    <<poi l'acqua scioglie i disagi>>Non è vero, L'acqua è meglio del ghiaccio, ma i DISAGI, con i marciapiedi e le strade impanatanate di neve "marcia" rimangono, anche se meno durevoli del ghiaccio. Se poi il "pantano" dovesse gelare stanotte, il DISAGIO sarebbe anche peggiore...

    Rispondi

  • am

    14 Gennaio @ 09.21

    Tutte le volte è tragedia per una spolverata di neve ... a Livigno cosa dovrebbero fare ? spararsi ? Montate pneumatici da neve all'inizio dell'inverno sono ottimi anche con la pioggia, regolate la velocità ! Ai piedi un paio di scarponcini con la suola antiscivolo non costano un esagerazione tengono caldi i piedi invece di girare con gli stivali di gomma da sfigati!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover