11°

26°

Provincia-Emilia

Piano d'energia sostenibile: Sala ha iniziato il cammino

Piano d'energia sostenibile: Sala ha iniziato il cammino
Ricevi gratis le news
0

Cristina Pelagatti
Rappresentanti del mondo produttivo, dei commercianti, delle associazioni e tanti cittadini hanno risposto «presente» all’invito del Comune di Sala Baganza per l’incontro pubblico «Progetta il tuo paese».
E’ infatti partito nella sala dei convegni il percorso partecipato che porterà alla redazione del Paes (Piano d’azione per l’energia sostenibile).
E’stato l’assessore Carlo Leoni a spiegare ai presenti la situazione, a partire dal Patto dei Sindaci «lanciato nel gennaio 2008 dalla Commissione Europea per coinvolgere attivamente le città europee nel percorso verso la sostenibilità energetica ed ambientale - ha spiegato Leoni - il consiglio comunale salese vi ha aderito nel novembre 2011». La strategia scelta dalla Ue è riassunta nello slogan «soluzioni locali per problemi globali». Il Patto è oggi il principale movimento europeo che coinvolge le autorità locali (oltre 4.500 comuni in Europa), «che in modo volontario si propongono di incrementare l’uso efficiente dell’energia, l'uso di fonti rinnovabili e che si impegnano a superare gli obiettivi di riduzione di anidride carbonica che l’Ue si è data entro il 2020, ovvero il 20%». L’adesione al Patto comporta per i comuni, come ha affermato Leoni, l’impegnarsi ad andare oltre gli obiettivi Eu di energia e clima (almeno 20% di riduzione di anidride carbonica al 2020), la predisposizione dell’inventario di base (baseline) e delle emissioni (bei), l’analisi dettagliata delle emissioni climalteranti nel loro territorio in un anno di riferimento (2008), il preparare un Piano di azione energia sostenibile (Paes/Seap), l’implementare il Piano e rendicontarne periodicamente il progredire, il coinvolgere i cittadini e l’adattare le strutture della città.
«La riduzione effettiva delle emissioni - ha sottolineato Leoni - si ottiene solo incidendo sui comportamenti della collettività (famiglie, imprese etc). Il Comune da l’esempio, creando una cultura innovativa sul territorio e le condizioni per una domanda evoluta di servizi energetici, rendendo anche attrattivo il territorio per l’offerta. Inoltre definisce una politica che assume l’energia come asse strategico di intervento».
In definitiva il patto dei sindaci è uno strumento per avviare un percorso di riqualificazione di politiche locali. La coesione sociale si crea con l’informazione, attraverso incontri,  gruppi di lavoro aperti, e con il sito web del comune in continuo aggiornamento.
Qui è già disponibile la Bei, cioè la fotografia dello stato dell’arte di Sala Baganza in termini di emissioni, illustrata durante la serata dal professor Leonardo Setti dell’università di Bologna che con Patrizia Bolognesi, dello stesso Ateneo, ha parlato ai presenti delle strategie che il Comune dovrà mettere in campo per la redazione del Paes.
«Nel 2008 i consumi finali lordi di Sala - ha detto Setti nel suo intervento -  ammontavano a 18.946 Tep (tonnellate equivalenti di petrolio):  il 19% per trasporti, il 36% elettrico, il 43% termico. Le emissioni di Co2 ammontavano a 70.000 tonnellate:  per il 65% dovute a industria, il 15% al trasporto, il 14% alle abitazioni, il 4% al terziario, l'1% alla pubblica amministrazione, e 1% all'agricoltura».
Sala è infatti un paese che ha un buon tessuto industriale «e quindi nell’ottica di ridurre le emissioni è necessario che il comune si raffronti principalmente con le industrie ed i cittadini».
Secondo Setti «non è sufficiente mettere pannelli sugli edifici pubblici, scuole o palestre, che incidono solo per l’1% sulle emissioni del paese, ma è necessario che ognuno faccia la propria parte per arrivare all’obiettivo del 2020. La pianificazione serve per stabilire in che modo raggiungere gli obiettivi».  Il percorso di redazione del Paes è partecipato; i cittadini interessati possono consultare il materiale sul sito www.comune.sala-baganza.pr.it e inviare e-mail all’indirizzo pattodeisindaci@comune.sala-baganza.pr.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

William e Kate con George e Charlotte

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

3commenti

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

1commento

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella: "Mandato a Fico per esplorare un'intesa tra Pd e M5S

Scuola

Insegnante sostegno arrestato: gridava alla classe "porci", "maiali"

SPORT

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

tg parma

Crespo: "Non sono sorpreso del momento positivo del Parma, merito dei giocatori" Video

1commento

SOCIETA'

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover