16°

28°

Provincia-Emilia

Bardi, la vetrina più bella: un premio da dividere in tre

Bardi, la vetrina più bella: un premio da dividere in tre
Ricevi gratis le news
0

 Erika Martorana

Sono appena stati eletti a Bardi i vincitori del tradizionale concorso natalizio denominato la «Vetrina più Bella». Per quest’anno l’uso del plurale è d’obbligo perché i vincitori, per la prima volta nella storia di questo concorso, sono addirittura tre: il panificio «Todesco Sergio e C.»; il negozio di acconciature di Nunzia Cavalli e lo studio del geometra Marc Borella. 
L’evento, giunto alla sua settima edizione, ha visto come protagoniste indiscusse, ancora una volta, tutte le vetrine in tema natalizio presenti nel capoluogo ed illuminate, anche durante le ore serali, fino allo scorso 6 gennaio. Nella difficile valutazione della migliore «vetrina», effettuata da una attenta commissione composta dal sindaco Giuseppe Conti, dall’assessore Pascal Marenghi e dalla dipendente comunale Cinzia Ferrari, sono stati presi in considerazione molteplici aspetti delle varie vetrine, tra cui l’illuminazione, la disposizione degli oggetti o dei prodotti, l’ambientazione e la coreografia. Per i tre fortunati vincitori il premio dell’amministrazione comunale consiste in un buono acquisto di ben 300 euro - quindi, in questo caso, 100 euro a testa - da spendere negli esercenti e commercianti di Bardi a discrezione dei vincitori del concorso. 
Il sindaco  «Siamo contenti dell’esito di questo concorso - ha dichiarato il primo cittadino -, il quale ci offre, ogni anno, la possibilità di premiare in particolare la volontà e l’impegno dei nostri concittadini nell’abbellire le vetrine dei propri negozi. Nel contempo  questa iniziativa ci permette di rendere più festoso e gioioso l’intero paese, colmo di luci, di calore e di idee originali». La scelta della «migliore vetrina» ha impegnato a lungo i componenti della commissione che ammettono di aver faticato non poco nel prendere la decisione definitiva: «In questa settima edizione vi erano davvero numerosissime vetrine addobbate ed incantevoli - ha sostenuto Conti - e per questo ci sentiamo di dover ringraziare tutti gli esercizi pubblici che hanno partecipato, contribuendo al successo di questo evento. La scelta è stata molto ardua - ha spiegato -, in primis perché vi erano tante vetrine ed in più perché erano tutte di grande qualità. Anche all’interno della nostra piccola giuria abbiamo avuto dubbi e siamo stati più volte indecisi, ed è per questo che alla fine siamo giunti alla conclusione di premiare più vetrine, addirittura tre! È una cosa inusuale, mai accaduta fino ad ora, ma era la decisione più corretta a nostro parere. Complimenti ai tre fortunati!». 
I vincitori  Piena soddisfazione, infine, per i tre vincitori che si sono detti sorpresi per la vittoria e per questo ancor più felici: «Non ce lo aspettavamo - hanno commentato in piena sintonia-, è stata una graditissima sorpresa. In questo tempo di crisi 100 euro fanno sempre comodo! Un grande ringraziamento va da parte nostra a tutti i membri della commissione. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio e ci fa molto piacere avere ottenuto questo riconoscimento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

2commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

4commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"