12°

24°

Provincia-Emilia

Resistenza e indignazione: i giovani incontrano l'attore Ilari

Resistenza e indignazione: i giovani incontrano l'attore Ilari
Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

Organizzata e promossa dall’ Assessorato alle politiche giovanili e dall’Assessorato alla politiche sociali del Comune di Felino insieme ad Azienda Pedemontana Sociale nell’ambito del programma “Educativa di strada”, la serata in programma stasera alle  20.30 nella sala civica comunale di Felino sarà un’occasione davvero speciale per le ragazze e i ragazzi di Felino per approfondire i temi della lotta al fascismo e della battaglia contro l’indifferenza attraverso letture proposte da Giancarlo Ilari, attore italiano di lunga esperienza, con il montaggio drammaturgico di Raffaella Ilari.

<< Abbiamo pensato di invitare a Felino Giancarlo Ilari, un artista legato personalmente e professionalmente ai temi della resistenza, dell’indignazione e dell’impegno civile, per coinvolgere i nostri giovani in una serata dedicata a importanti temi sociali e storici e per avvicinarli alla lettura di alcuni testi di importanti intellettuali europei e italiani. L’intento è quello di invitare il pubblico a una riflessione in difesa della memoria e contro ogni forma di indifferenza per conoscere meglio e non dimenticare episodi drammatici e vergognosi della nostra storia>> spiega Fabrizio Leccabue, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Felino che ha promosso l’iniziativa.
Come ha raccontato lo stesso Giancarlo Ilari,  il suo lavoro artistico sull’indignazione e la difesa della memoria trae spunto da un episodio da lui personalmente vissuto una primavera di qualche anno fa quando, in una tranquilla domenica di provincia, si è trovato corpo a corpo con un minaccioso gruppo di dieci persone di Casa Pound. E’ a questo punto che si mette in prima linea, impugnando la Costituzione, per combattere l’indifferenza e difendere la memoria. Da questo momento “Odio gli Indifferenti” di Antonio Gramsci diventa il suo monologo preferito che riproporrà in parte anche a Felino nell’incontro del 21 Gennaio intitolato “Siate gentili con la mia vecchiaia! Lettura fresca di giornata”.
Oltre alla lettura di Gramsci, a Felino l’attore si cimenterà anche con brani di altri filosofi e scrittori come Stephen Hessel e Pietro Ingrao. Hessel, grande resistente, coredattore della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo nel 1948, ambasciatore di Francia e della medaglia della Legion d’onore, settant’anni fa elaborò il programma del Consiglio Nazionale della Resistenza. Per Hessel il motivo di base della Resistenza era proprio l’indignazione di cui parla nel piccolo pamphlet “Indignatevi!”, un vero e proprio caso editoriale (650 mila le copie vendute), che Ilari presenterà nella serata felinese.
Di Pietro Ingrao, importante esponente della Resistenza e della sinistra italiana, l’attore leggerà brani tratti dal  libro-intervista “Indignarsi non basta”: qui Ingrao sosteneva che l’indignazione non è sufficiente ma che va costruita invece una relazione condivisa, attiva. Il rischio per Ingrao è che i sentimenti dell’indignazione e della speranza restino inefficaci in mancanza di una lettura del mondo e di un’adeguata pratica politica che dia loro corpo. Ci invita, insomma, a non fermarci all’indignazione ma a procedere all’azione e all’azione politica.
Con questa selezione di brani - "Indignatevi!" e "Impegnatevi!", "Odio gli indifferenti", "Indignarsi non basta” – ai quali saranno affiancati altre letture di testi di Don P. Mazzolari e G. Ulivi, S. Pertini e P. Calamandrei, Ilari intratterrà il pubblico di Felino con una sorta di lezione sulla resistenza e sulla memoria  “fresca di giornata”, nel senso che l’attore andrà a commentare anche i fatti più rilevanti dell’attualità.
Giancarlo Ilari ha incominciato la sua carriera negli anni ’50 presso il CUT (Centro universitario Teatrale) di Parma e nei suoi quarant’anni di teatro prende parte a numerose importanti produzioni con registi come Walter Le Moli, Gigi Dall’Aglio, Massimiliano Farau ma lavora anche con Franco Battiato e Manlio Sgalambro, Elio De Capitani, Marco Baliani e con Daniele Abbado. Dal 1998 inizia la collaborazione, che lo impegna per diverse stagioni consecutive, con il Teatro della Tosse di Genova mentre a Parma, dove ha lavorato per numerosi anni con Fondazione Teatro Due, ha collaborato pure con Teatro delle Briciole e Lenz Rifrazioni. Ultimo lavoro che lo ha visto impegnato è “Seppure voleste colpire” di e con Roberto Latini.
 
 

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.
Sala Civica “R. Amoretti” , via Corridoni 2 – Felino
www.comune.felino.pr.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti