14°

27°

Provincia-Emilia

Vigili? In Pedemontana ne servirebbero di più

Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

 Il problema legato alla presenza degli agenti di polizia municipale del corpo unico dell’Unione pedemontana è approdato più volte in consiglio comunale, da quando nel 2009 gli agenti di Collecchio sono stati assorbiti nel corpo unico che ha sede a Felino. 
Luigi Tanzi, Giovanni Montani e Walter Civetta del gruppo di minoranza di «Liberi e uniti per Collecchio» non hanno mancato di sottolineare in diversi interventi che la presenza dei vigili sul territorio è diminuita. 
Ma i collecchiesi cosa ne pensano? Se nel capoluogo, pur con qualche distinguo, gli agenti si vedono, non è così nelle frazioni: soprattutto a Madregolo e Gaiano. 
Maddalena Marchetti, casalinga, è proprio di fronte al panificio della rotatoria nel centro di Collecchio: «Sì, gli agenti sono presenti molto sulle strade, ma poco in paese, come un tempo. Manca un punto di riferimento costante. La presenza di una divisa in paese serviva anche da deterrente. Era un monito anche per i giovani. Insomma era la rappresentazione della legge. La presenza dei vigili non rimandava all’idea di sanzione, ma di un soggetto a servizio della collettività». 
Massimiliano Orlandi, 23 anni, magazziniere: «vedo gli agenti molto impegnati nel controllo delle zone a disco orario del centro, attorno al municipio e nella zona di piazza della Repubblica. Dovrebbero diversificare le proprie azioni. Un tempo, quando c’era il vecchio comandante, di notte facevano sempre un posto di blocco a Stradella che serviva anche come deterrente contro le alte velocità. Oggi non succede più». 
Enrico Ghirarduzzi, contitolare del negozio Parmamiele di via Galaverna è soddisfatto per quanto riguarda l’attività del nuovo comando di Felino. Suggerisce: «penso che gli agenti svolgano un controllo soddisfacente del territorio. Anche se manca una maggiore presenza nel centro di Collecchio per scongiurare vandalismi, e come deterrente a comportamenti scorretti». 
A Madregolo, invece, i vigili mancano, come dice il titolare del bar Roma in centro, Silvano Pelagatti: «l’attraversamento di via Roma rappresenta un problema serio». La strada collega la via Emilia da Pontetaro a Collecchio. «E’ molto trafficata e, nonostante sia stato installato un semaforo a tempo, gli automobilisti che transitano ormai ne conoscono il funzionamento e passano con il rosso, addirittura superano con il rosso. Ci vorrebbero più vigili». 
Anche Anna Benassi, pensionata, sempre di Madregolo,  è d’accordo: «la situazione della viabilità qui è fuori controllo. Le auto sfrecciano su via Roma a velocità folli e nessuno fa niente». 
Negativi i commenti anche a Gaiano. La frazione è tagliata in due dalla via Spezia. In centro si trova anche un semaforo a chiamata. Negli ultimi mesi è stata oggetto di numerosi furti in appartamenti. 
Gli uomini seduti al bar del centro sono scettici. Parla Sergio Armani, pensionato. «Sentiamo – dice – la mancanza della polizia municipale per un maggior controllo della viabilità: qui  sembra di essere al  gran premio automobilistico di Monza. La statale è pericolosa, le auto sono parcheggiate in sosta sui marciapiedi:  non sarebbe male se l’amministrazione pensasse all’installazione di un autovelox». 
Situazione migliore a Ozzano Taro dove alcuni signori che aspettano dal barbiere dicono «non possiamo lamentarci». 
Roberto Mossini sottolinea: «siamo contenti, i vigili qui vengono con una certa assiduità per il controllo della viabilità e della sosta e rappresentano un presidio importante». 
A San Martino Sinzano, nel bar del centro, dicono che i vigili si vedono anche se un po’ frettolosi. 
Il sindaco Bianchi fa notare che «per il rispetto dei parametri del patto di stabilità i Comuni non possono assumere anche se per il 2013 sono previsti tre nuovi agenti di polizia municipale nel corpo dell’unione pedemontana. Il corpo dovrebbe avere una dotazione di 38 agenti, oggi sono 26. Il nostro obiettivo è quello di migliorare considerato che i vigili si occupano anche di commercio, abusivismo edilizio, cantieri e viabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover