19°

29°

Provincia-Emilia

Langhirano - Strategie e impegno per salvare il prosciutto di qualità

Langhirano - Strategie e impegno per salvare il prosciutto di qualità
Ricevi gratis le news
0

LANGHIRANO - Nell’ambito della festa «Il sacrificio del maiale», ormai diventata una tradizione alla Fratelli Galloni, si è svolta una tavola rotonda che ha permesso di fare il punto sul tema «La filiera del prosciutto di Parma dop: opportunità di crescita e vincoli normativi» in compagnia di diversi relatori: Cesare Azzali, direttore dell’Unione parmense degli industriali, Vincenzo Perrone, prorettore alla Ricerca presso l’Università Bocconi di Milano, Michele Boldrin, docente alla Washington University di Saint Louis. A moderare l’incontro il giornalista e sociologo Giorgio Triani professore all’Università degli Studi di Parma. «Il prosciutto di qualità non è morto, ma risulta disperso – ha sottolineato in apertura di convegno il padrone di casa Carlo Galloni -. Al mercato del venerdì, dove si compra la carne fresca, il prezzo è bloccato in una fascia alta». «E anche se paghiamo il massimo la qualità delle cosce non è detto che sia come quella di una volta. Bisogna dedicare molta attenzione alla ricerca degli allevatori» lo ha sostenuto il figlio Federico.

Il prosciutto di qualità
Eppure il prosciutto di qualità continua a esistere. A farlo sono, non solo le carni, ma anche le professionalità in opera. «Sotto la spinta di certi economisti si è favorita negli anni un’economia di carta – ha spiegato Cesare Azzali -. E si sono allontanate le persone dall’impegno creativo e culturale; si studia poco, si fanno molte chiacchiere. Se la gente che lavora è di qualità e buon senso anche il prosciutto sarà buono. Servono fatica, serietà, metodo o anziché incontro al Rinascimento andremo verso la fine dell’impero».

Strategie
Se si discute delle strategie con cui le aziende affrontano le sfide di mercati, vecchi e nuovi, a fronte delle difficoltà create della crisi globale, non si può non parlare degli equilibri di filiera. «Allevatori, macellatori, prosciuttai: sono come un triangolo. Ciascuno di loro non può sussistere senza gli altri – ha invitato a riflettere Vincenzo Perrone -. Il punto è: lavoriamo per il nostro bene o per il bene collettivo? Non bisogna dimenticare l’importanza dell’interdipendenza o i tre protagonisti di questo sistema si uccideranno a vicenda».

L’azienda Galloni
Sta vivendo un buon momento storico, nonostante la crisi che coinvolge senza pietà ogni settore, come ha ricordato Michele Boldrin nel puntualizzare: «Galloni è un’azienda in grande salute: qui stiamo discutendo di come avere ancora più successo, non di uscire dalla crisi. Il mondo è affamato di prosciutti, basta trovare le aree giuste in cui venderli. Credo sia giunto il momento di ipotizzare una integrazione verticale, che porti alla scelta delle aziende di integrare all’interno della propria attività un maggior numero di passaggi intermedi, come ad esempio la macellazione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse