17°

27°

Provincia-Emilia

Unione di Comuni, la vittoria del sindaco Lucchi

Unione di Comuni, la vittoria del sindaco Lucchi
Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli
Luigi Lucchi ha «strappato» ieri mattina un punto importante nella sua battaglia contro la legge di riordino regionale del dicembre 2012: la Regione non applicherà infatti il pur previsto potere sostituivo, ma accompagnerà i casi più delicati attraverso un gruppo di lavoro dopo che i Comuni avranno espresso le proprie decisioni su quale ambito aderire.
Un risultato portato a casa proprio pochi giorni prima dell’annunciata protesta annunciata già da diverse settimane dal sindaco di Berceto: il prossimo 15 gennaio, Lucchi avrebbe infatti portato un gregge di pecore a Bologna davanti ai palazzi che ospitano la consulta regionale.
«Per il momento chi ha vinto la battaglia sono le pecore, che resteranno al caldo nell’ovile» ha scherzato il primo cittadino, soddisfatto dell’incontro con il presidente della Regione Vasco Errani.
«A seguito dell’incontro dello scorso 2 febbraio a Berceto, a cui hanno partecipato circa 300 persone e che ha visto il prezioso intervento dell’avvocato costituzionalista Marcello Cecchetti, il presidente Errani ha chiesto questo incontro per poter discutere insieme di questa legge – ha spiegato Lucchi - Quello di Berceto, a cui ha partecipato anche la vicepresidente della regione Simonetta Saliera, è stato un momento di dibattito serio durante il quale abbiamo affrontato la problematica in modo serio: non uno scontro politico con la Regione ma una riflessione che va al di là degli schieramenti politici come testimonia il fatto che alla mia protesta si siano uniti tanti Comuni, piccoli e grandi, guidati sia da amministrazioni di centrodestra che di centrosinistra e, per rispondere a chi dice che difendo la mia poltrona, anche da chi è già al secondo mandato».
«Il grande risultato portato a casa oggi è che la Regione non obbligherà più i Comuni ad aderire ad Unioni o a fondersi tra loro ma istituirà una commissione di lavoro che elabori modifiche alla legge permettendole di adeguarsi alle reali esigenze dei diversi territori».
I lavori della commissione, che sarà composta dai rappresentanti dei Comuni interessati e potrà contare sul supporto di Cecchetti, inizieranno subito dopo il 20 febbraio, termine ultimo per la delibera delle proposte d’ambito dai diversi consigli comunali.
«Oggi i Comuni vivono solo di addizionali ed imposte, i trasferimenti sono minimi: è un mito quello che le Unioni portino benefici – ha aggiunto Lucchi - Sono convinto che, in questo momento, qualsiasi cosa venga fatta insieme porterebbe solo costi maggiori e un livello dei servizi più basso. Un esempio su tutti è quello della raccolta rifiuti fatta dalla Comunità Montana da cui noi siamo usciti nel marzo 2010. Avevamo scoperto di essere i cittadini che producevano la maggior quantità di rifiuti al mondo ma, in realtà, c'era stata una sovrafatturazione del 35% con un “furto” complessivo di circa un milione di euro. Questi dati sono confermati dall’esperienza successiva, quando abbiamo iniziato a gestire la raccolta con un porta a porta organizzato attraverso una cooperativa: nel 2011 eravamo già nella media provinciale e oggi siamo ad una raccolta differenziata reale del 55%. Anche il servizio idrico integrato di Montagna 2000 ci ha portato una spesa maggiorata: le bollette sono aumentate del 300% dal 1997 e il Comune ha speso altri 100 mila euro all’anno. A questo si aggiunge il fatto che la società ha 14 milioni di euro di debiti».
No anche all’Unione che dovrebbe prendere in carico i 21 dipendenti della Comunità Montana e quelli dei Comuni.
«Quando l’Unione avrà pagato le rate dei mutui e i dipendenti non avrà più i soldi nemmeno per l’illuminazione pubblica: a questo punto annunceremo che tutti i Comuni aderiscono all’iniziativa «cielo buio» contro l’inquinamento luminoso?» sottolinea Lucchi.
«Nessuno poi dice che gli amministratori restano in carica per non fare niente: il rapporto diretto con i cittadini va mantenuto e non diminuito. Ancora di più adesso che non si ha la possibilità di scegliere i propri rappresentanti al Governo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design