19°

29°

Provincia-Emilia

Salso - Zanaga: "Primarie, ecco perché non mi candido"

Salso - Zanaga: "Primarie, ecco perché non mi candido"
Ricevi gratis le news
0

Primarie del Pd per la scelta del candidato sindaco: nei giorni scorsi era circolata la voce che fra i papabili aspiranti candidati ci potesse essere anche Francesco Zanaga, attualmente membro del direttivo locale del Pd. E’ lo stesso Zanaga a chiarire la sua posizione.
E’ intenzionato allora a candidarsi?
«No».
Perchè?
«Fare il sindaco della propria città è il mestiere più bello del mondo, ma richiede dedizione totale che al momento per gli impegni professionali e familiari non posso garantire. Partecipare per ottenere ticket e «premi di consolazione» non mi interessa».
Nei mesi scorsi era stato il primo a chiedere le primarie: è «soddisfatto» che alla fine il Pd abbia raggiunto questo traguardo?
«A chi dice che le primarie sono la strada per chi vuole trovare facile visibilità e creare fratture all’interno del partito rispondo che i fatti dimostrano il contrario. Le primarie sono il primo elemento di discontinuità con le scelte del passato; i cittadini chiedono proposte concrete e se, come auspico, questo percorso sarà contraddistinto da una forte apertura a tutte le realtà della città, avremo raggiunto il traguardo».
Durante le ultime amministrative, volontariamente era voluto rimanere fuori dai giochi elettorali, non candidandosi in nessuna lista, ma la sua attenzione per la città non è mai venuta meno: quali sono le priorità in questo momento per la città?
«Essere vicini alle famiglie e alle imprese del territorio significa comprenderne le esigenze e lavorare per portare soluzioni. Nelle famiglie si lavora in due e per lo più lontano da Salso, occorrono agevolazioni ed efficienza per i servizi all’infanzia e le giovani coppie. Imu, tarsu e una stagione invernale sempre più difficile fanno perdere il sonno a chi ha delle attività: per le imprese la parola d’ordine è resistere. Necessitano di una macchina amministrativa semplice, tempestiva, servono agevolazioni per l’accesso al credito, fondi di garanzia, detrazioni fiscali, mentre non servono la tassa di soggiorno, le agenzie di sviluppo territoriale o altri carrozzoni a spese del pubblico (penso alle varie Società d’area, Wtc ). Il Psc va adeguato alle esigenze di oggi per disegnare la strategia di sviluppo della città. Dobbiamo uscire dall’isolamento accelerando la conclusione della tangenziale con la realizzazione del raccordo di Vaio. Dobbiamo costruire un percorso di sviluppo integrato sul territorio Salso-Fidenza con molta attenzione per il comparto di Tabiano».
E sulla questione terme?
«Come ho detto più volte è necessario liberare la città dalla commistione fra politica e gestione delle aziende termali. Prima di essere eletto in consiglio comunale non sapevo nulla dei conti di Terme, nei 5 anni da consigliere non sono stato messo nelle condizioni di saperne molto di più. La questione va affrontata nel merito dei numeri e con grande attenzione per la situazione dei dipendenti, di cui la politica ha la responsabilità e ai quali occorre dare risposte chiare sul loro futuro. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse