14°

27°

Provincia-Emilia

Sorbolo, la festa si trasforma in preghiera per la salute di don Giuseppe

Sorbolo, la festa si trasforma in preghiera per la salute di don Giuseppe
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti
Santissimi Faustino e Giovita, un appuntamento dedicato a don Giuseppe Montali, parroco di Sorbolo alle prese con gravi problemi di salute.
Proprio a lui sarà dedicata la funzione di venerdì: una preghiera unanime di tutta la «sua» comunità per l’augurio di un prossimo ritorno tra la sua gente. La messa sarà celebrata dal vescovo, monsignor Enrico Solmi, gradito ospite già durante i festeggiamenti di due anni fa. La messa sarà celebrata venerdì alle 18 nella chiesa parrocchiale dedicata proprio ai due martiri. Al termine della cerimonia non saranno consegnati riconoscimenti, ma sarà letta una lettera al sacerdote, grande assente della giornata. La comunità parrocchiale sorbolese sta vivendo oggi un periodo di grande preoccupazione per la salute dell’amato don Giuseppe ma anche un senso di precarietà alla quale i parrocchiani non sono mai stati abituati.
Già da qualche domenica, ad accorrere in soccorso della comunità è arrivato don Umberto Cocconi, assistente spirituale presso la cappella universitaria del Campus e sorbolese «doc». Don Umberto è stato chiamato a celebrare la messa domenicale delle 9,30 insieme all’organizzazione della catechesi dei ragazzi, lasciando la funzione delle 11 a don Ermenegildo Pesci, storico sacerdote del paese. Anche don Franco Reverberi, parroco sorbolese tornato due anni or sono dall’Argentina, che dava man forte alla parrocchia di Sorbolo, oggi è in pianta stabile ad Enzano, sostituendo così don Franco Dioni, scomparso l’anno scorso.
Prima della funzione serale, in piazza della Libertà si svolgeranno i consueti giochi per ragazzi organizzati dal circolo Anspi «L’Incontro». L’anno scorso, la fine della celebrazione in onore dei Santi patroni aveva sancito, come da tradizione, la consegna di un riconoscimento a chi si è contraddistinto per la propria opera verso la comunità. L’anno passato, ad essere insignite della prestigiosa targa sono state Luciana Landini Battioni ed Emilio Cocconi. Luciana Landini, vedova del cavaliere Amilcare Battioni, è stata sempre in prima linea insieme al marito negli aiuti rivolti alla comunità sorbolese. L’ultimo gesto filantropico della signora Luciana è stato il restauro dello storico organo Cavalletti che ha riportato lo strumento della chiesa parrocchiale agli splendori del 1800. L’altro meritato riconoscimento è andato a Emilio Cocconi, intellettuale sorbolese e memoria storica del paese che aveva citato come fonte del suo sapere i parroci del territorio don Silvani e don Paini, parroci di Coenzo ai sorbolesi don Mazzoli e don Cavalli, fino ad arrivare al «monumentale» don Pesci.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia