10°

23°

Provincia-Emilia

Silenzio e dolore per l'ultimo saluto a Paola

Silenzio e dolore per l'ultimo saluto a Paola
Ricevi gratis le news
0

di Valentino Straser

Una grande folla ha voluto dare l'ultimo saluto a Paola Serventi, la diciannovenne tragicamente scomparsa domenica mattina in un incidente stradale a Viazzano. Tantissimi giovani, ma anche insegnati, parenti e semplici cittadini si sono stretti attorno ai famigliari per i funerali della studentessa.

Come nei momenti di preghiera dei giorni scorsi, la cerimonia è stata caratterizzata dal profondo silenzio e da momenti di riflessione, seguiti sempre con partecipazione e in modo composto. È stata un’omelia dai toni profondamente spirituali, quella pronunciata da don Mario Mazza, che ha lasciato spazio ad un'analisi della società di oggi «per cercare di interpretare il dolore, pesante come un macigno», sia per le tante persone che si trovavano in chiesa che per quelle che silenziosamente tenevano il capo chino sul sagrato della chiesa di Fornovo. Il rito, accompagnato dalla corale, è stato concelebrato dal parroco don Mario Mazza, da monsignor Giuseppe Malpeli, da monsignor Armando Bizzi della parrocchia di Vigatto e per diversi anni parroco a Sivizzano, da don Paolo Berciga e da don Vito Abelli.

Al termine della messa, conclusa con un minuto di silenzio per recitare a mente una preghiera, gli amici di sempre hanno letto un pensiero rivolto a Paola, breve, toccante e spontaneo per una ragazza «speciale» che incarnava il vigore della gioventù e allo stesso tempo l’impegno che aveva assunto a favore degli altri. Dopo l’uscita del feretro, in tanti si sono fermati, qualche attimo, davanti al poster appoggiato a lato del portone centrale, con le foto di Paola dall’espressione sorridente, dal look originale e in compagnia degli amici nei momenti distesi. Un libro, appoggiato su un tavolo, a lato dell’ingresso laterale della pieve, ha raccolto i pensieri e le dediche delle persone, soprattutto dei giovani.

La cerimonia funebre si è poi conclusa nel cimitero di Ramiola dove Paola Serventi riposerà per sempre. In questi giorni, il luogo dell’incidente dove si è tragicamente spezzata la vita di Paola, in uno scontro frontale a poche centinaia di metri dall’abitazione di famiglia, nel centro storico del paese, è stato meta di un vero e proprio pellegrinaggio di amici. Così la stessa casa dove abitava, è stata visitata da tante persone per portare messaggi di cordoglio e per testimoniare ai genitori, con la semplice presenza, l’affetto a Paola.

Nei prossimi giorni, e già da domani, prenderanno il via le iniziative organizzate dagli amici per ricordare la studentessa. Domani sera al Sesto Senso di Fornovo Taro, con inizio alle 22, il gruppo Emily County Folk, che aveva regalato a Paola gli ultimi sorrisi prima del dramma, dedicherà un concerto alla giovane; le offerte saranno devolute in beneficenza per sostenere progetti umanitari. E sempre in tema di beneficenza, è possibile effettuare versamenti a favore della cooperativa Le mani parlanti, a sostegno del «Progetto Amico», l’iniziativa di volontariato di cui Paola si occupava.

I ricordi degli amici

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno