18°

28°

Provincia-Emilia

Del Prato, che andò a caccia con Hemingway

Del Prato, che andò a caccia con Hemingway
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

 «Il bufalo puntava dritto verso di me. Avevo sparato ma il colpo lo aveva solo ferito e l’animale inferocito aveva caricato dritto verso i miei occhi. Ero impietrito, ma un colpo partì ugualmente. Era quello di uno dei miei compagni. Il maestoso animale si accasciò al suolo, poco distante da me. Era parecchi quintali». 
Siamo in Africa, Tanzania, 1953. Il Paese africano era allora una colonia inglese. L’uomo impietrito davanti al bufalo è Giuliano Del Prato. Oggi ha 81 anni e vive assieme alla moglie Olga Abbati nel podere Ripa di Sotto, in via Rio Scodogna, tra Campirolo e Giarola.  La sua famiglia vive lì dal 1921.
«Mio padre Florio venne fatto prigioniero dagli inglesi ad Addis Abeba, la capitale dell’Etiopia». L’impero italiano era sorto solo pochi anni prima, nel 1936 «e mio padre si era trasferito in Etiopia aprendo una propria attività come meccanico. Ma arrivò la guerra a sconvolgere tutto: venne fatto prigioniero e visse per cinque anni nei campi di concentramento inglesi in Kenya». 
Finita la guerra, Giuliano lo raggiunse e divenne anche lui meccanico nelle officine dell’agenzia della General Motors di Nairobi,  dal 1948 al 1953. Il Kenya, in quell’epoca, era ancora una colonia inglese. In seguito si trasferì in Tanzania e fu proprio in quel periodo, nella prima metà degli anni Cinquanta, che visse un’esperienza indimenticabile: la caccia grossa, nella  savana vicino al Kilimangiaro, assieme a Ernest Hemingway. 
Il romanziere americano resta fedele al proprio mito anche nelle parole di Giuliano Del Prato: «Amava la caccia grossa, il whisky e le belle donne. La sera, nelle tende che approntavamo per trascorrere la notte, eravamo soliti radunarci attorno al focolare che veniva acceso davanti al bivacco e ardeva tutta la notte per tenere lontani gli animali feroci come leopardi e leoni. E proprio in quei momenti ci capitava di raccontare le nostre storie. Hemingway parlava un italiano perfetto. Era un profondo conoscitore di armi e di caccia grossa. Ne parlava per ore ed ore». 
A quei tempi – come ricorda Del Prato – «la savana era popolata da mandrie di migliaia di bufali, ma veniva praticata anche la caccia al rinoceronte, agli elefanti, gazzelle e zebre. Era un mondo molto lontano dal nostro. Non si cacciava per cibarsi della carne delle vittime, ma per i trofei: le teste degli animali venivano tagliate e si tenevano il corno del rinoceronte o le corna degli altri animali». 
Nella seconda metà degli anni Cinquanta Giuliano Del Prato si trasferì a Bukavu,  nel Congo Belga, zona dei grandi laghi. 
Lavorò  come meccanico, per la ditta di costruzioni Sterling – Astoldi che realizzava strade e infrastrutture per conto del governo belga nella colonia africana. 
Anche lì visse esperienze entusiasmanti. Ricorda quando salvò la vita ad un compagno di lavoro colpito dalla malaria perniciosa. 
«Mi trovavo a 60 chilometri dalla capitale del distretto,  dov’era l’ospedale più vicino. Diluviava. Assieme a un collega, su  una vecchia jeep americana, riuscii ad attraversare la foresta ed un fiume in piena   fino a raggiungere l’ospedale stesso». 
 Con l’indipendenza di gran parte dei Paesi africani, nel 1960, Giuliano è rientrato a Collecchio assieme alla moglie e ha continuato a fare il meccanico fino al pensionamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design