13°

28°

Provincia-Emilia

Collecchio e l'integrazione: sempre di più gli stranieri

Ricevi gratis le news
0

COLLECCHIO
Gian Carlo Zanacca
Gli stranieri residenti sul territorio del Comune di Collecchio continuano ad aumentare: alla fine del 2012 erano 1.421, su una popolazione di 14.338 abitanti, pari al 9,9 % della popolazione residente.
Il trend di crescita della popolazione ha visto nel perioco 2000 – 2010 un incremento della popolazione che è passata da 11.852 unità a 14.338 abitanti. Gli stranieri, nello stesso arco di tempo sono quasi triplicati: da 401 nel 2000, pari al 3,4 % della popolazione residente, agli attuali 1421.
I dati forniti dal Comune potrebbero essere soggetti a lievi oscillazioni, in quanto risultanti da una revisione anagrafica post censimento che ha prodotto pratiche di iscrizione o di cancellazione in via di definizione.
Gli stranieri residenti includono anche i cittadini dei Paesi membri dell’Unione Europea, di questi, il gruppo più nutrito è quello dei romeni. Sono  295. I polacchi sono 24, gli spagnoli 7, i francesi 6, i belgi 5.
Gli stranieri extracomunitari più numerosi sono gli albanesi con 189, seguiti dai moldavi con 166, dai marocchini con 151, dai tunisini con 105.
Nei dieci anni trascorsi si è verificato un cambiamento nella dinamica migratoria dovuta principalmente al mutato contesto sociale ed economico.
Nel 2000 le realtà di extracomunitari più significative erano in maggior parte provenienti dall’Africa. Oggi, la comunità più numerosa è rappresentata dai cittadini provenienti dall’Albania, seguiti da Moldavia, Marocco e Tunisia.
Un tempo la forza lavoro era assorbita principalmente dall’industria metalmeccanica, dai servizi come le cooperative di facchinaggio e dell’indotto agroalimentare. Nel tempo la richiesta di manodopera si è diversificata: l’invecchiamento della popolazione ha reso sempre più necessaria la presenza di badanti, per esempio.
Inoltre bisogna considerare che, con l’ingresso della Romania nell’Unione Europea, si è registrato un flusso migratorio rilevante: nel 2000 i cittadini romeni presenti nel comune pedemontano erano solo 8, oggi sono 295.
«Nonostante la crisi degli ultimi anni – sottolinea il sindaco Paolo Bianchi – le aziende del territorio hanno retto bene e continuano a costituire una risorsa fondamentale, garantendo posti di lavoro oggi assai preziosi. A questo va aggiunto che i fenomeni legati all’evoluzione demografica della popolazione rendono sempre più necessaria la richiesta di un sostegno familiare, come le badanti, a supporto delle famiglie con anziani. Gli immigrati costituiscono insomma una risorsa importante per il territorio e per la collettività».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MODA

Il Made in Italy è sempre più in mani straniere

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno