12°

26°

Provincia-Emilia

Colorno: "Strada piena di buche: situazione insopportabile"

Colorno: "Strada piena di buche: situazione insopportabile"
Ricevi gratis le news
0

«Una situazione insopportabile. La strada è piena di buche che non si riescono nemmeno ad evitare». Tornano a protestare i cittadini residenti nella zona sud di Strada Fontanella, a Colorno. Gli ultimi giorni di pioggia hanno reso ancor più evidente il degrado del fondo stradale con il formarsi di decine di pozzanghere sotto le quali si «nascondono» buche piuttosto profonde. «Quando non piove percorrendo la strada si alza un polverone notevole - spiegano i cittadini – mentre in questi giorni di precipitazioni le pozzanghere rendono difficile capire quanto siano profonde le buche che raggiungono anche i 20 centimentri. Non è possibile avere una strada in queste condizioni». Quella del degrado del fondo di Strada Fontanella è una questione che si protrae da diverso tempo. E’ stata anche al centro di un dibattito in consiglio comunale tra il consigliere di opposizione degli «Impegnati-Uniti» Filippo Allodi, che aveva segnalato con preoccupazione lo stato della strada definendola «simile ad una carraia», e l’assessore ai Lavori Pubblici Vito Guazzi.
L’assessore aveva spiegato che Strada Fontanella presenta una criticità elevata visto che ogni lavoro previsto in passato si è puntualmente rivelato inutile per farla diventare una strada percorribile in tutta sicurezza. L’Amministrazione comunale aveva così pensato ad un’operazione di fresatura e rullatura per vedere se un assestamento di lungo periodo fosse in grado di consentire di avere un fondo maggiormente solido. A novembre era stato annunciato il completamento dei lavori di messa in sicurezza della via per una spesa complessiva di 120 mila euro con i quali si era ripristinato il fondo stradale disconnesso con il rifacimento di circa 25 centimetri di fondo e la successiva risagomatura, un passaggio tecnicamente necessario per «ridare forma» alla strada e prepararla a successivi interventi di finitura.
Quindi, visto che un intervento di completa asfaltatura della strada sarebbe stato troppo oneroso, erano stati asfaltati soltanto i tratti in corrispondenza degli accessi alle abitazioni mentre negli altri tratti si era effettuata la stesura di un doppio strato di emulsione bituminosa modificata e graniglia, debitamente rullata, per creare una finitura superficiale più stabile. Per garantire inalterate le condizioni della strada e la sicurezza si era inoltre disposto il limite dei 30 km/h. Le caratteristiche della strada, la presenza di ampi fossi laterali che ne impediscono il contenimento, e soprattutto il passaggio molto frequente di mezzi pesanti che la utilizzano come scorciatoia fra le due provinciali - ha sempre sostenuto l’Amministrazione comunale - sono le cause che compromettono spesso le condizioni di stabilità. Tutte situazioni che avevano portato l’Amministrazione comunale anche a valutare l’opportunità di limitare la percorrenza ai soli residenti e ai mezzi di supporto e al servizio delle aziende insediate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Fanno bere alcol a una bimba di 4 anni, denunciati

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

1commento

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

2commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

1commento

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

2commenti

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover