20°

Provincia-Emilia

Con il progetto Leonardo ragazzi a lezione in ospedale

Con il progetto Leonardo ragazzi a lezione in ospedale
Ricevi gratis le news
0

E' stato presentato ieri all’ospedale di Vaio il progetto «Leonardo: La meravigliosa macchina umana». Dopo la positiva esperienza del 2012 con il tema «Il cuore e il suo funzionamento», la seconda edizione tratterà «L’apparato scheletrico».
Protagonisti, ancora una volta, gli studenti del quarto anno dell’istituto Berenini  insieme ai docenti e ai professionisti dell’ospedale di Vaio. Scuola e mondo del lavoro in ambito sanitario si incontrano, per realizzare un progetto innovativo e raggiungere questi obiettivi: migliorare la preparazione teorica-pratica degli alunni, avvicinandoli a reali contesti lavorativi - in particolare a quello sanitario, dove possono trovare applicazione tutte le conoscenze apprese nei quattro indirizzi di studi dell’istituto - e, al contempo, accrescere in loro la consapevolezza dell’importanza che assume tenere sani e corretti stili di vita.
Il direttore sanitario Ausl Ettore Brianti ha definito il progetto innovativo e motivo di soddisfazione. Mentre il sindaco Mario Cantini ha parlato di due istituzioni che si si incontrano e che si scambiano.
«Un importante messaggio di educazione sanitaria – ha aggiunto Cantini – e segno che distingue la nostra struttura». Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore ai Servizi sociali, Marilena Pinazzini, definendo il progetto «un’apertura fra due mondi». Anche Rita Montesissa, dirigente scolastico dell’Itis Berenini, ha elogiato il progetto, ricordando il successo della prima edizione, con il professor Paolo Moruzzi, che ha tenuto una lezione interamente in lingua inglese e di altri medici. La Montesissa ha spiegato che gli studenti hanno realizzato anche un dvd. E Maria Rosa Salati, direttore del Distretto, rivolgendosi agli studenti presenti, li ha invitati a vivere il progetto come proiezione nel loro futuro. Infine il professor Enrico Vaienti, direttore di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale di Vaio, ha spiegato quali temi toccherà il progetto di quest’anno.
«L’apparato scheletrico – ha sottolineato Vaienti - sarà analizzato sotto diversi aspetti: dal traumatismo sportivo e riabilitazione, al doping nello sport, agli arti artificiali. Saranno argomenti attuali e interessanti che vi affascineranno». Le lezioni dei professionisti dell’ospedale di Vaio, saranno tenute da Vaienti, Mainardi, Nilluti, Anedda e Tommaso Bobbi (Ortopedia ospedale di Reggio Emilia), nel periodo marzo-maggio. Sono previste anche visite all’interno dell’ospedale di Vaio.
 Durante l’estate, inoltre, ai ragazzi è offerta l’opportunità di fare stage nella struttura ospedaliera. Il progetto, di durata poliennale, ha il patrocinio del Comune di Fidenza e della Provincia di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno