17°

27°

Provincia-Emilia

Monchio e Palanzano: definito il programma che porta alla fusione

Monchio e Palanzano: definito il programma che porta alla fusione
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

Essere parte attiva del cambiamento o subirlo «dall’alto»? Monchio e Palanzano non hanno dubbi: meglio essere artefici del proprio futuro. E’ questo quello che è emerso dalla riunione, che si è tenuta nella sala consiliare del municipio di Palanzano, e che ha visto protagonisti amministratori e personale dei due Comuni appenninici. L’argomento è di quelli caldi: la fusione tra i due «campanili», che da ormai qualche tempo si profila all’orizzonte e che è sicuramente la strada che le due amministrazioni vogliono provare a percorrere. 
Nel corso dell’incontro si sono riuniti attorno al tavolo le giunte, i responsabili dei diversi settori e i segretari comunali. Obiettivo: stilare un «crono-programma», darsi dei tempi e distribuire i diversi temi dello studio di fattibilità che sarà il documento sul quale potrebbe basarsi la fusione. I segretari Natalia Magaldi e Emilio Binini hanno assunto l’incarico di coordinare i «lavori» per la stesura dello studio, che conterrà una descrizione dei due Comuni, con analisi dei bilanci, entrate, trasferimenti e via dicendo, ma anche interviste sul progetto ad amministratori, personale e cittadini e, non da ultimo, un progetto organizzativo del nuovo Comune. Si lavorerà, inoltre, ad una prima bozza dello statuto del macro-comune. Lo studio sarà quindi stilato congiuntamente dal personale e dagli amministratori dei due Comuni, in modo da abbreviare i tempi che altrimenti si sarebbero dilungati se lo studio fosse stato affidato alla Regione. Ciò che ne risulterà sarà poi portato all’esame delle due giunte per poi essere trasmesso alla Regione, che potrà suggerire eventuali modifiche prima di predisporre un progetto di legge che presenterà in consiglio regionale. Il progetto di legge sarà poi trasmesso, entro otto giorni, alla Provincia, che sarà chiamata ad esprimere un parere. Certo, la strada è ancora relativamente lunga (anche se l’obiettivo è quello di arrivare alle elezioni del 2014 con un solo Comune), e non mancano le perplessità, «ma l’entusiasmo di provarci vince su tutto» afferma il sindaco di Monchio, Claudio Moretti. Gli fa eco il suo omologo palanzanese, Giorgio Maggiali, che spiega: «Il cambiamento per i piccoli Comuni è in atto, ed è irreversibile. Ora sta a noi capire se vogliamo essere parte attiva del cambiamento, cercando di trarne i maggiori benefici, oppure se vogliamo subirlo, ed accettare ciò che gli altri decideranno per noi». Il percorso, quindi, è condiviso, e l’obiettivo uno solo: «Lavorare per garantire un futuro ai nostri Comuni», parola di Claudio Moretti e Giorgio Maggiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro - Foto

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

APPENNINO

Fungaiolo ferito nella zona di Albareto: interviene anche l'elicottero di Pavullo

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"