17°

27°

Provincia-Emilia

Ponte di Ragazzola, tre incidenti mortali in meno di 8 anni

Ponte di Ragazzola, tre incidenti mortali in meno di 8 anni
Ricevi gratis le news
4

Tre incidenti mortali in meno di otto anni. Il ponte «Giuseppe Verdi» di Ragazzola, con la tragedia di martedì sera, va a confermarsi come uno dei tratti più pericolosi della Bassa. Ai tre sinistri costati la vita ad altrettante persone (due automobilisti, e martedì sera, un cicloturista) si devono poi aggiungere diversi incidenti con feriti più o meno gravi. Mentre è di qualche anno fa la rovinosa caduta di un ciclista cremonese, rimasto gravemente ferito. I problemi sono di due tipi: l’elevata velocità delle auto e, soprattutto, la completa assenza di piste ciclabili ai lati della carreggiata. Nemmeno un anno fa, il gruppo «Vita in Campagna» di Zibello, facendo seguito alle segnalazioni di parecchi cicloturisti e cicloviaggiatori, aveva denunciato a mezzo stampa il pessimo stato in cui versano le passerelle che fiancheggiano il ponte. Ne era seguita una interrogazione del vicepresidente del consiglio provinciale di Parma Manfredo Pedroni a cui, la Provincia stessa, aveva replicato facendo notare che quelli in questione sono marciapiedi pedonali, e non piste ciclabili, e che gli stessi non possono quindi essere percorsi da chi fa uso della bicicletta. A quel punto il gruppo «Vita in campagna», attraverso il suo portavoce Beppe Galli, consigliere comunale di Zibello, cicloviaggiatore e presidente dell’Asd Run & Bike, aveva sottolineato che si andava così a palesare la pericolosità del viadotto, di conseguenza privo di piste ciclabili. Ripetutamente il gruppo ha chiesto interventi al fine di rendere ciclabili le due passerelle pedonali che sono chiuse da un anno a causa del pessimo stato in cui versa il fondo in cemento. «Ad un anno dalla nostra denuncia – ha detto Beppe Galli – nessuno ha fatto nulla. Se non saranno realizzati i necessari lavori non escludiamo l’organizzazione di manifestazioni di protesta». Ed oggi c’è anche chi chiede l’intervento della Procura della Repubblica al fine di valutare eventuali responsabilità in quanto accaduto martedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maria Elena

    22 Marzo @ 10.35

    il ponte lo hanno costruito diversi decenni fà quando di piste ciclabile non si parlava neanche minimamente in ambito urbano e cittadino. figuriamoci in un ponte di collegamento extraurbano sul fiume Po. quindi non stiamo a criticare troppo le condizioni del ponte perchè quello è e quello rimarrà nei prossimi decenni !!!! per la verità quelle due striscie tipo "marciapiede" neanche merciapiedi sono perchè all'epoca non erano previsti nemmeno quelli. piuttosto cerchiamo di obbligare a mettere le luci sulle biciclette anche quelle da corsa che lo sono sempre sistematicamente prive e magari auspichiamo un richiamo di scuola guida oltre una certa età.

    Rispondi

  • Ivan

    22 Marzo @ 08.33

    Ridurre il limite ai 50 km/h. Alta velocita' soprattutto e poi pensare a ridurre la carreggiata per la pista ciclabile e non allargarla. In Nord Europa fanno cosi'. Ma temo che non ci sia la volonta' di un piano urbanistico di questo tipo. C'e' un argine maestro ad esempio in cui le auto e camion la fanno da padrone.

    Rispondi

  • pier luigi

    21 Marzo @ 19.27

    quindi quelli sono marciapiedi? chissà che traffico! sarà una processione continua! anche ponte Italia ha una pista ciclabile/pedonale. In certi casi è meglio offrire un servizio dimezzato che il nulla con gli effetti che vediamo!

    Rispondi

  • FraMec

    21 Marzo @ 19.20

    Io penso che invece di fare una ciclabile larga 80 cm per parte (troppo stretta) sarebbe piu' utile allargare la strada della larghezza corrispondente e fare una semplice striscia per delimitare la parte per i veicoli lenti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Foto d'archivio

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"