13°

27°

Provincia-Emilia

Torrile, ancora ladri nelle chiese I fedeli: non c'è più nulla da rubare

Torrile, ancora ladri nelle chiese I fedeli: non c'è più nulla da rubare
Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

«Per le prossime volte evitate lo sforzo: qui non c'è più niente da rubare». Questo l’appello che i parrocchiani delle chiese di Sant'Andrea e San Siro fanno ai ladri che di notte sono entrati nelle due strutture. 
A Sant'Andrea, dove nelle scorse settimane erano già stati asportati tutti i pluviali in rame, i ladri non hanno trovato niente di meglio da fare che scardinare la porta della canonica e, trovati gli ambienti pressoché vuoti, sporcare in giro con il fango dei campi adiacenti. Peggio è andata al piccolo complesso trecentesco di San Siro, già vittima nell’agosto dello scorso anno del furto del Cristo crocifisso, di un’acquasantiera, di due candelabri e un calice. 
Agevolati dalla posizione della pieve, posta in un’ansa del torrente Parma, e dal fatto che la chiesa è inutilizzata nei mesi invernali, i ladri hanno potuto agire indisturbati e rubare tutto ciò che è arrivato sotto mano. Ancora una volta nel mirino sono finiti i pluviali, smontati con l’ausilio di una scala poi lasciata appoggiata al muro.
 «Probabilmente dopo il furto la scala non stava più nel mezzo utilizzato per arrivare e l’hanno lasciata lì» ipotizzano i parrocchiani che, con don Jarek, hanno scoperto i danni. 
Insieme alle grondaie, ha preso il volo anche l’unità esterna dell’impianto di riscaldamento installato da poco e sono ancora da quantificare i materiali rubati dalla canonica. L’utilizzo della struttura era infatti stato concesso da don Leporati, scomparso ad ottobre, ad un artista, che qui conservava i suoi attrezzi.
 Per il momento si sa solo che i ladri hanno scassinato la porta sul retro e sono entrati nelle stanze ma sarà solo il proprietario degli oggetti custoditi all’interno, una volta che sarà stato rintracciato, a poter quantificare l’eventuale danno. 
La triplice incursione ha particolarmente toccato i parrocchiani delle piccole chiese, colpiti soprattutto dal fatto che i ladri abbiano agito durante la Settimana santa.
Mentre al parroco è spettato il compito di formalizzare la denuncia ai carabinieri della caserma di Colorno, i parrocchiani hanno confermato che è loro intenzione  mettere un cartello per avvisare i ladri che nelle chiese non c'è proprio più nulla da portare via. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

8commenti

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

correggio

Morì dopo l'arresto in caserma: fu colpito in una rissa per strada Video

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

inchiesta

Calcioscommesse: in 31 a giudizio a Bologna. Ci sono anche Signori, Doni e Mauri

rugby

Bellini, alle Zebre annata da incorniciare Video

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone