13°

28°

Provincia-Emilia

Salso - Il sogno di Cristina: "Una casa rifugio contro la violenza"

Salso - Il sogno di Cristina: "Una casa rifugio contro la violenza"
Ricevi gratis le news
0

Paola Tanzi 

«Io sono nata tre volte nella vita: femmina all’anagrafe, donna quando consapevolmente ho deciso di allontanarmi dalla violenza e donna felice quando ho ricostruito la mia vita». 
È una storia a lieto fine quella di Cristina (il nome è di fantasia), 49 anni, e da tre residente a Salso dove è approdata dopo aver dovuto lasciare la sua città per fuggireda una storia fatta di violenza, di un amore malato durato anni (diciotto anni per l’esattezza).  La storia di una donna che ha tratto dalla sua esperienza di vita, crudele all’inverosimile, un progetto di aiuto per altre donne.
«Ho un sogno: una casa rifugio, proprio qui a Salso, per tutte le donne maltrattate ed i loro figli, per salvarle dalle torture famigliari. Perché la violenza fra le mura domestiche ti distrugge psicologicamente prima di ucciderti fisicamente» spiega Cristina.
«Quando l’ho sposato, mio marito  mi sembrava il principe azzurro. Nella mia famiglia d’origine avevo già avuto problemi di violenza: lui aveva preso le mie difese. Credevo fosse il mio salvatore, ma dopo circa sei mesi tutto cambiò». Da lì cominciò una storia di violenza ed abusi, come se ne sentono tante, troppe, e che Cristina non vuole più sentire. 
Al momento «Butterfly Project», (la farfalla che vola verso la libertà) è solo un sogno, «ma sto cercando, con altre donne, di muovermi nei meandri della burocrazia per farlo divenire realtà - spiega Cristina -. Un avvocato ed un ginecologo, si sono già detti disponibili ad offrire volontariamente la loro opera. Ora stiamo creando il progetto da presentare alla prossima amministrazione, che speriamo possa condividere i nostri intenti, partendo proprio dalla sottoscrizione della “Carta della Donna”».
«Il Butterfly Project sarà anche un centro di sensibilizzazione: a breve inizieremo gli incontri con le realtà locali, specie con le scuole, per informare le giovani generazioni. Per insegnare quel rispetto nei confronti delle donne che spesso manca, anche a livello culturale.  So che il momento della crisi economica non permette di creare grandi cose, ma questo è un segno di civiltà. Da parte nostra ci stiamo attivando per trovare fondi necessari: concerti, manifestazioni ed un libro di denuncia, i cui proventi saranno interamente dedicati alla costruzione della casa rifugio».
Ma cosa l’ha spinta a questo progetto? 
«Una sera sul web venne postato un video: un ragazzino, su YouTube, si vantava di aver violentato una coetanea. Seguì l’articolo della commemorazione torinese delle scarpette rosse». 
Gli occhi si riempiono di lacrime. Il coraggio di questa donna, che si ritiene una «sopravvissuta», esce. La voce ha un leggero tremito quando aggiunge: «Potevo esserci anch'io fra quelle scarpette».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno