14°

27°

Provincia-Emilia

Pagliari e Maestri chiedono di incontrare Monti e Clini per parlare delle frane

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa

Non si ferma il pressing dei parlamenti parmensi Giorgio Pagliari e Patrizia Maestri sul governo centrale volto ad ottenere la dichiarazione dello stato di emergenza e lo stanziamento di fondi a favore delle aree del nostro territorio vittima nelle scorse settimane dei fenomeni franosi che hanno interrotto in più punti la viabilità e costretto alcuni cittadini ad abbandonare per ragioni di sicurezza le loro abitazioni. Eventi devastanti per il nostro Appennino, dove alcune case sono state irrimediabilmente danneggiate e due sono addirittura crollate, seguiti da tempo con attenzione dal Senatore Pagliari e dalla deputata Maestri. Ultimo atto di questo impegno istituzionale, la richiesta di un incontro con il premier Mario Monti e il ministro all’Ambiente Corrado Clini.
"Nelle scorse settimane - ricordano nella lettera i due parlamentari - la Regione Emilia-Romagna è stata colpita da eccezionali fenomeni precipitativi i quali, determinando anche un più rapido scioglimento del manto nevoso, hanno causato il formarsi di ondate di piena lungo tutto il reticolo idrografico che hanno danneggiato in modo significativo opere idrauliche e viabilistiche, oltre a favorire il riattivarsi di diversi movimenti franosi in tutta l’area appenninica, in particolare in Provincia di Parma, Modena, Reggio Emilia e Bologna. Il 5 aprile u.s. il Presidente Vasco Errani ha inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza in ragione degli eventi alluvionali e dei dissesti idrogeologici che hanno interessato il territorio della Regione nei mesi di marzo e aprile 2013. Nei giorni successivi ci siamo fatti promotori di atti di sindacato ispettivo e indirizzo al fine di richiamare l’attenzione del Governo su tali avvenimenti calamitosi e abbiamo svolto sopralluoghi nelle aree maggiormente colpite dai movimenti franosi prendendo atto della grave situazione che si è venuta a determinare; la conta dei danni e degli interventi per la somma urgenza supera già ampiamente la stima dei danni formulata nella richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza. Per queste ragioni riteniamo utile avanzarle una richiesta di incontro al fine di valutare con Lei, quanto prima, le più utili azioni di intervento a difesa del territorio, a sostegno delle popolazioni colpite e dell’economia della zona".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bocchi Roberto

    25 Aprile @ 22.31

    Che mi portino con loro a Roma. Che portino la NS famiglia che ha perso la casa a Capriglio. Che si portino la NS rabbia come biglietto da visita. Bocchi Roberto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover