13°

27°

Provincia-Emilia

Trent'anni senza Bruno Raschi

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

“Uno straordinario giornalista, un musicista della macchina da scrivere e poeta del giornalismo”. Non prendeva mai appunti Bruni Raschi, "cantore del ciclismo", che fu anche vicedirettore della Gazzetta dello Sport, scomparso il 2 maggio del 1983 in seguito a una malattia.  A trent’anni dalla morte la comunità borgotarese e la Provincia di Parma gli renderanno omaggio con una serie di iniziative programmate per la giornata del 1° maggio.
Oggi in Provincia i promotori delle celebrazioni hanno presentato il programma e ricordato l’amico e il grande giornalista.  “Non prendeva mai appunti - ha raccontato Marzio Dall’Acqua, critico d’arte - ed era l’ultimo a mettersi alla macchina da scrivere, eppure era sempre il primo a consegnare il suo pezzo, per questo lo chiamavano divino maestro o semplicemente divino, anche per l’atteggiamento disponibile”.
La giornata del 1° maggio a lui dedicata a Borgotaro, ha detto Pier Luigi Ferrari vicepresidente della Provincia di Parma  “sarà un momento intenso di festa perché è la celebrazione del ricordo di una persona che sentiamo più che mai viva e a cui la nostra comunità deve tanto per quello che ha fatto” .
“Raschi ha saputo dare tantissimo al giornalismo sportivo ma chi ha avuto il piacere di leggere i suoi libri vi ritrova anche un cantore delle gesta umane, uno stile che ha fatto scuola” ha sottolineato Diego Rossi sindaco di Borgotaro spiegando che grazie alla disponibilità della sorella Anna, si costituirà il "Fondo Raschi" che sarà collocato nella sede municipale: cimeli, pubblicazioni, premi, articoli che verranno catalogati e archiviati, diventando importante patrimonio culturale condiviso.
L’Associazione “Antonio Emanuelli” si è poi fatta carico della ristampa, curata dal giornalista sportivo  Beppe Conti,  del volume “Ronda di notte" , pubblicato dalla casa editrice Landoni nel 1984 e da tempo introvabile. Il libro è una antologia di pezzi scritti da Raschi durante la sua lunga carriera giornalistica. “E’ un’opera dedicata al poeta del ciclismo, comprensiva anche dell’ultimo articolo che ha scritto. Grazie a lui diversi giri d’Italia sono arrivati a Borgotaro, un regalo che ha voluto fare alla sua città – ha commentato Salvatorangelo Oppo, già sindaco del centro montano e membro dell’associazione culturale.  
La nuova edizione del volume sarà presentata nel corso del convegno, coordinato dallo stesso  Beppe Conti, e al quale interverranno colleghi di diverse testate nazionali e di campioni del ciclismo che lo hanno conosciuto e dei quali Raschi ha narrato le imprese sportive. L’incontro si terrà dalle 11 nella sala della Comunità Montana.
Oltre alla deposizione di un mazzo di fuori sulla tomba di Raschi (ore 9,30) , sempre nella giornata del 1° maggio, verrà anche scoperto ( ore 12,15) un busto dedicato al giornalista, realizzato dal borgotarese Giovanni Costella, che verrà collocato presso Palazzo Manara, nella sede municipale. “Nel busto l’artista coglie due elementi:lo sguardo che Raschi teneva sempre basso, e il dolcissimo sorriso, la carte de visit con cui si presentata” ha detto il critico d’arte Marzio Dall’acqua presentando l’opera.
La mattinata dedicata a Raschi terminerà verso le 12,40 con una pedalata in suo onore, attorno al centro storico di Borgotaro.

Bruno Raschi
Bruno Raschi (1923-1983), uno dei più grandi giornalisti sportivi italiani, uno di quelli da prendere a modello per la sua capacità narrativa, per i valori a cui si ispirava. Si è occupato soprattutto di ciclismo e ha saputo unire competenza e qualità della scrittura. Firma illustre di “Tuttosport” e, dall’ottobre 1959, della “Gazzetta dello Sport” di cui è stato anche vicedirettore, per anni ha seguito Giro d’Italia e Tour de France, oltre alle altre grandi corse ciclistiche, raccontandole con amore e onestà. Ha raccontato le Olimpiadi di Roma del 1960 ma anche le imprese sui campi di calcio e sui ring di pugilato. Dei ciclisti scrisse che “sono personaggi strani, carichi di miseria e di poesia: il Giro è il loro immenso teatro, la loro opera umana, una poesia di versi strani”. Gli sportivi che lo hanno conosciuto lo ricordano con commozione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

8commenti

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

correggio

Morì dopo l'arresto in caserma: fu colpito in una rissa per strada Video

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

inchiesta

Calcioscommesse: in 31 a giudizio a Bologna. Ci sono anche Signori, Doni e Mauri

rugby

Bellini, alle Zebre annata da incorniciare Video

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone