13°

25°

Provincia-Emilia

Gli agricoltori nella morsa del maltempo

Gli agricoltori nella morsa del maltempo
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Dopo la montagna, ora tocca alla Bassa. Non c’è pace per l’agricoltura parmense quest’anno flagellata dal maltempo. La «bomba d’acqua» abbattutasi su un’ampia area della Bassa – dalla periferia Nord di Parma sino alla fascia di territori che va da Sorbolo a Sissa passando per Mezzani, Colorno e Torrile tra il 20 e il 21 aprile - ha messo in ginocchio il settore agricolo proprio in un momento in cui, dinnanzi alle prime giornate di sole, c’era stata una vera e propria corsa alle semine per recuperare il tempo perso in precedenza, sempre a causa del maltempo.
 Le organizzazioni agricole del territorio si sono così ritrovate, a distanza di pochi giorni, a dover iniziare una nuova conta dei danni. A cambiare solo il contesto visto che dall’Appennino si è passati alla Bassa. Nel giro di un’ora – come ricostruito da Matteo Zecca dell’Ufficio tecnico di Confagricoltura Parma e da Marco Tamani, responsabile del servizio sindacale di Coldiretti e vicepresidente della Bonifica Parmense – sono caduti 100 millimetri di pioggia. Un evento meteorico eccezionale e tale da superare la capacità di portata dei canali. Questo ha provocato allagamenti dei terreni agricoli con gravi conseguenze quali asfissia e depositi melmosi per i cereali autunno vernini e foraggiere e un ulteriore ritardo per le normali operazioni colturali primaverili se non addirittura l’impossibilità di seminare e/o trapiantare alcune delle colture più importanti della nostra provincia quali foraggiere, mais, bietole e pomodoro visto che è innanzitutto necessario il deflusso delle acque e il ripristino dello strato fertile del terreno così deturpato nella sua morfologia e struttura».
Questa situazione – hanno spiegato ancora i tecnici – porterà a consistenti riduzioni dei redditi agricoli delle imprese danneggiate in quanto, pur nell’ipotesi di semine tardive, resterebbero comunque compromessi i normali cicli vegetativi delle coltivazioni con rilevanti perdite di raccolto. Oltre ai campi sono state interessate dall’alluvione anche diverse strutture aziendali, in particolare stalle e capannoni. Si tratta di una situazione preoccupante con tempi di scolo inevitabilmente piuttosto lunghi.
Le organizzazioni agricole, dopo essersi subito attivate per dare il massimo aiuto possibile ai loro associati, si sono rivolte anche alla Prefettura e alla Provincia per chiedere la dichiarazione dello stato di emergenza e il pronto stanziamento da parte delle istituzioni di risorse immediatamente disponibili per fronteggiare i danni. Ma, come sta emergendo per i territori colpiti in montagna, anche per i casi della Bassa non sembrano essere disponibili particolari risorse per il ristoro dei danni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pitone di 120 cm in un tombino

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

2commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Evento

Francobolli, monete e scatti dal passato in mostra a S.Pancrazio Foto

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

GAZZAREPORTER

Autobus in fiamme: l'incendio "in diretta" Video

1commento

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

napoli

Progettava un attentato: arrestato migrante del Gambia

governo

Martina: "Con M5S passi avanti, ma rimangono differenze. Decisione il 3 maggio"

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti