13°

28°

Provincia-Emilia

Travolto e ucciso a Bologna, la Fondazione per le vittime di reato aiuterà la famiglia Nel 2012 nessuna richiesta dal Parmense

Ricevi gratis le news
0

Un sostegno per aiutare la famiglia di Quinto Orsi, travolto e ucciso il 21 febbraio mentre tentava di fermare il ladro dell’auto di un cliente della propria officina meccanica a Bologna. Lo ha deciso la Fondazione per le vittime di reato voluta dalla Regione Emilia-Romagna, con la partecipazione di Province e Comuni, anche quello di Bologna.
La Fondazione l'anno scorso è intervenuta a favore di 72 vittime di reati in tutta la regione tranne in provincia di Parma. Da qui infatti non ha ricevuto alcuna richiesta.

La decisione per aiutare la famiglia di Quinto Orsi, scrive il presidente della Fondazione Sergio Zavoli, vuole essere «un’espressione di solidarietà e vicinanza per la perdita subita».
«Anche quest’ultima decisione della Fondazione - commenta Simonetta Saliera, vicepresidente della Regione con delega alla Sicurezza - conferma la sua attenzione a dare aiuto alle persone. Grazie alla collaborazione con gli Enti locali, possiamo aiutare in modo immediato e concreto chi è impegnato a riprendere possesso della propria vita dopo essere stato vittima di un grave torto».

Soddisfatto il sindaco di Bologna, Virginio Merola: «Abbiamo deciso di proporre un sostegno, anche economico, alla famiglia di Quinto Orsi per dimostrare che le istituzioni non l’hanno lasciata sola. Continueremo a garantire il nostro apporto seguendo con attenzione gli sviluppi», sul piano processuale, di una vicenda che ha colpito «profondamente il nostro tessuto di convivenza civile». E questo gesto «conferma l’impegno costante dell’Amministrazione comunale a garantire condizioni di sicurezza e vivibilità del nostro contesto urbano».

Nel 2012 la Fondazione ha deciso 33 interventi (29 nel 2011), per 299.000 euro totali, a sostegno di 72 vittime (dei quali 27
minorenni, 14 le donne adulte) di violenza varie: 14 omicidi e 4 tentati omicidi, nove maltrattamenti in famiglia, tre aggressioni, due violenze sessuali, un caso di stalking; con sei minorenni rimasti orfani di madre. La maggior parte dei casi (11) erano in provincia di Bologna (4 nel comune capoluogo), seguita dalla provincia di Reggio Emilia (5) e quelle di Piacenza, Modena, Ferrara, Ravenna e Rimini, tutte con tre casi ciascuna, poi un caso a Cesena, uno a Gatteo e nessuna richiesta di aiuto dalla provincia di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno