13°

28°

Provincia-Emilia

Con una borsa schermata rubano 63 capi all'outlet di Fidenza

Con una borsa schermata rubano 63 capi all'outlet di Fidenza
Ricevi gratis le news
3

Erano già riusciti ad arraffare 63 capi di abbigliamento griffati nelle boutique del Fidenza Village, ma i carabinieri del Nucleo radiomobile di Fidenza li hanno arrestati in flagranza di reato.
Si tratta di due croati: un uomo e una donna, trovati in possesso di vestiti delle marche più in voga e costose. In prossimità dell’orario di chiusura,  domenica scorsa, la vigilanza dell’Outlet ha allertato la centrale operativa dei carabinieri per segnalare la presenza di un uomo ed una donna dal fare sospetto.
Sul posto è stata inviata la gazzella del Nucleo radiomobile che, appena giunta all’ingresso del Village, ha notato un uomo ed una donna che correvano inseguiti da una guardia giurata. I militari si sono così messi pure loro all’inseguimento della coppia, riuscendo a bloccare i due a breve distanza dall’uscita dal Village.
Sono poi stati identificati in P.A. nato in Croazia nel 1969, e B.V., giovane  croata del 1993. Secondo il modus operandi di tutti i taccheggiatori, i due si sono finti turisti  di passaggio e affermando di essere di corsa per non perdere la corsa del pulmino-navetta che li avrebbe riaccompagnati alla Stazione ferroviaria.
La guardia giurata nel frattempo ha riferito che i due non erano stati visti rubare, ma solo segnalati come sospetti dalla commessa di una  boutique. I due croati avevano con loro solo la borsa da passeggio della donna. I carabinieri tuttavia hanno deciso di guardarvi dentro scoprendo che conteneva 16 costumi da bagno La Perla. Dunque la commessa aveva visto giusto: dalle targhette ancora attaccate si contava in 2.357 euro il valore dei costumi.
La borsa, era stata schermata con foglio di alluminio per eludere i controlli dell’antitaccheggio. I militari hanno scoperto che una Lancia Lybra, nel parcheggio, era intestata ad un cittadino croato residente a Latisana (Udine). Intanto P.A. ha provato a negare che fosse la sua, ma non non è riuscito a spiegare il possesso delle chiavi marcate Lancia che aveva in tasca. Dentro l’auto sono stati rinvenuti altri  47 capi di abbigliamento e costumi da bagno rubati  dalle boutique del Village: Dolce e Gabbana per un valore di 8284 euro; Bikkembergs per un valore di 1367; Les Copains per un valore di 1250 euro. Ieri mattina i due croati sono comparsi in Tribunale (giudice Gabriele Nigro,  pm Lino Vicini) dove sono stati processati per direttissima. L'uomo ha patteggiato una pena di un anno e mezzo, la donna, un anno. I due hanno confessato di avere rubato anche in altri Outlet e che  volevano rivendere i capi in Croazia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carlo

    09 Maggio @ 06.26

    Gia' liberi? Forse bisognerebbe mettere in carcere al loro posto il giudice che non applica la legge ma ne fa un uso inappropriato.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    09 Maggio @ 03.22

    Se avessi fatto altrettanto io, italiano, avrei rimediato l'ergastolo; bisogna invece essere indulgenti con i cittadini del prossimo venturo Paese dell'UE.

    Rispondi

  • Fede

    08 Maggio @ 18.34

    Ma ormai è proprio solo la nostra coscienza che ci impedisce di rubare, null altro! e c è chi ce l ha e chi non ce l ha..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno