14°

27°

Provincia-Emilia

Borgo val di Taro: sono le mamme a consegnare la posta

Borgo val di Taro: sono le mamme a consegnare la posta
Ricevi gratis le news
0

«Date alle donne occasioni adeguate ed esse saranno in grado di fare tutto». Potrebbe essere sintetizzata in questa massima la politica di Poste Italiane nei confronti delle sue impiegate donne e mamme che, in Emilia Romagna, rispecchiano in pieno questa capacità da parte dell’azienda di sostenere e valorizzare l’impiego femminile.
Dei 10 centri di distribuzione presenti nel territorio provinciale di Parma, 2 sono a direzione femminile. Luoghi di lavoro in cui tutti i giorni molte mamme, oltre a gestire gli impegni familiari, grazie alla loro organizzazione, alla determinazione e ai sacrifici, si impegnano nel loro compito di lavorare e consegnare migliaia di pezzi di corrispondenza.
Michela Callegari, a capo del centro di recapito di Borgo Val di Taro è una di esse. In questi giorni in cui in tutto il mondo si celebra la ricorrenza della Festa della Mamma, la responsabile ci racconta cos’è per lei lavorare in Poste Italiane: «Sono madre di due figlie e sono in servizio dal 1996, il primo impiego è stato  presso l’ufficio postale di Collecchio in qualità di portalettere,  nel 2006 ho acquisito il ruolo di caposquadra e in seguito, nel 2008, mi è stato affidato l’incarico di Responsabile del Centro Primario di Distribuzione di Borgo Val di Taro. Durante la mia esperienza professionale nei vari settori che ho potuto conoscere, ho notato un’attenzione crescente al ruolo della donna nel lavoro».
Nel centro di recapito di via Battisti operano 8 donne (di cui 7 mamme) su un totale di 21 addetti che si occupano della lavorazione e della consegna della corrispondenza diretta a oltre 7.500 famiglie e 1.050  fra ditte, studi professionali e esercizi commerciali, ubicati nei comuni di  Albereto, Bedonia, Compiano, Tornolo e Borgo Val di Taro.
La Festa della Mamma assume quindi un significato particolare in Poste Italiane per l’alta presenza di personale femminile, che trova riscontro non solo a Borgo Val di Taro ma anche negli altri centri di recapito del Parmense, e garantisce da sempre un forte apporto qualitativo al servizio tanto che sono frequenti, da parte della clientela, le attestazioni di stima e di simpatia per la particolare attitudine ai rapporti interpersonali e la grande e riconosciuta professionalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover