17°

29°

Provincia-Emilia

Al Parco del Taro tra fiori e piante

Ricevi gratis le news
0

Lunedì 2 Giugno, in occasione della Festa Nazionale della Repubblica, torna l’appuntamento con “La Repubblica dei Parchi”: un ricco insieme delle iniziative proposte dalle numerose aree protette della penisola. Il Parco regionale del Taro aderisce anche quest’anno proponendo un percorso guidato alla scoperta di fiori e piante lungo il sentiero botanico di Felegara -Medesano – PR-, (di cui si inoltra breve descrizione.)
Ad accompagnare adulti e bambini alla scoperta di questo piccolo, prezioso angolo d’Italia una guida di primo livello che ha fatto dei fiori una delle maggiori passioni della sua vita: Luigi Ghillani, da anni attivo collaboratore del Parco.
Il ritrovo e la partenza sono fissati davanti al teatro di Felegara alle ore 15,30.
Come sempre, l’iniziativa è gratuita e si richiede la prenotazione telefonica.

Informazioni e prenotazioni: Parco del Taro tel. 0521 802688 – 329 2105937; info@parcotaro.it


Sentiero n° 5 - Felegara
Come si raggiunge
A metà strada tra Fornovo e Medesano è situato il centro di Felegara: al semaforo si devia verso il Taro, si prosegue sul rettilineo asfaltato, imboccando la breve sterrata che termina poco oltre il sottopasso ferroviario in un piccolo piazzale di sosta.
Cosa si può osservare
L'accesso sovrasta di alcuni metri l'alveo del fiume e permette una visione panoramica sulle sinuosità dei rami d'acqua attivi che si intrecciano e con profonde anse vanno a lambire le rive. Gran parte dell'acqua non scorre tuttavia in superficie, ma si infiltra in profondità tra la ghiaia, a formare un sistema di falde sotterranee che va ad alimentare le riserve idriche per il fabbisogno civile, agricolo e industriale. Fitte boscaglie di salici, pioppi e robinie, si sviluppano sui suoli più umidi, queste a poco a poco sfumano in macchie arbustive laddove il terreno sabbioso è più asciutto, infine isolati cespugli punteggiano le praterie aride degli antichi terrazzi delle alluvioni quaternarie ormai nettamente pensili. Questo ambiente ospita vistose fioriture di orchidee selvatiche: la più precoce è la morio, poi le ofridi con i loro petali vellutati, quindi la fragrante coriofora, infine l'orchidea piramidale e il singolare Himantoglosso i cui fiori somigliano a turbanti avvolti a cappuccio da cui pendono sottili nastri attorcigliati.Il sentiero si dirama in due direzioni. Si può scegliere di visitare il percorso botanico che si sviluppa in prossimità dell'area di sosta attrezzata, quindi si può prolungare la camminata fino al ponte ferroviario. Il rientro si compie sullo stesso tracciato, ma è sempre possibile osservare qualcosa di nuovo che all'andata non avevamo potuto cogliere.

Guarda la locandina
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

9commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

IL TEST

Fiat 500X si rifà il trucco. Ecco come va