14°

27°

Provincia-Emilia

Riccoboni: come cambia la Fiera del fungo porcino

Riccoboni: come cambia la Fiera del fungo porcino
Ricevi gratis le news
0

Il nuovo comitato della Fiera nazionale del fungo porcino di Albareto, presieduto da Davide Riccoboni, è già al lavoro per organizzare la 18ª edizione dell’evento più importante della vallata che si svolgerà, a settembre, nel capoluogo della Valgotra. Nei giorni scorsi il neo eletto presidente Riccoboni ha convocato, nella sala del consiglio del palazzo municipale, un'assemblea pubblica alla quale hanno partecipato molti cittadini e, soprattutto, numerosi volontari che, ancora una volta, hanno dato la loro disponibilità a partecipare attivamente a questa manifestazione.
Come primo punto all'ordine del giorno c'era lo spostamento della data della fiera che, da calendario, si sarebbe dovuta tenere il secondo weekend di settembre, ma vista la concomitanza con la Sagra del fungo di Borgotaro, il consiglio, per non creare alla valle un danno sia economico che di immagine, ha spostato la manifestazione una settimana prima e precisamente il 6, 7 e 8 settembre.
ll presidente Riccoboni ha anche illustrato il programma di massima dell’edizione di quest’anno. I punti salienti dell’edizione 2013 saranno: l’ampliamento dell’area fieristica che rivedrà inserita una parte del centro di Albareto (che da anni ormai era quasi tagliato fuori e non poche erano state le proteste di artigiani e commercianti); saranno inserite nuove e ben studiate aree riservate agli stand con un ampliamento significativo del settore enogastronomica. Oltre al consueto padiglione, con i diversi stand, ve ne sarà un altro con un mercato esclusivamente alimentare. «Abbiamo pensato a questa soluzione per favorire gli espositori, dedicando loro un’area con costi minori rispetto agli stand - ha spiegato il presidente Davide Riccoboni -. Anche se sono anni che non vengono aumentate le quote partecipative degli stessi, vista la crisi che prende ormai il sopravvento su tutto, ci sembrava giusto e doveroso ampliare lo spazio espositivo, dando così anche agli avventori il piacere di degustare il maggior numero possibile di prodotti delle più diverse regioni italiane e, da quest’anno, anche straniere».
 Un altro punto, di non poco rilievo, approvato dai componenti del comitato fiera è stato quello di eliminare l'ingresso a pagamento alla fiera: da quest’anno sarà libero.
Il punto di forza della manifestazione di Albareto resterà il ristorante gestito dal comitato, che ormai da anni prende per la gola i buongustai, con prelibatezze di ogni genere.
«Naturalmente è riconfermato il gemellaggio con la Fiera internazionale del tartufo bianco di Alba - ha rimarcato Riccoboni -, un patto di amicizia che dura ormai da anni. Stiamo pensando anche ad un ulteriore gemellaggio con un’altra importante manifestazione nazionale. Infine, in questa 18ª edizione della manifestazione, avremo molti ospiti importanti conosciuti provenienti dal settore enogastronomico, dal giornalismo, dalla letteratura e dalla televisione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover