13°

25°

Provincia-Emilia

Addio al professor Violanti, per trent'anni preside a Salso

Addio al professor Violanti, per trent'anni preside a Salso
Ricevi gratis le news
0

E' morto Nello Violanti, il preside. Aveva 86 anni.
Era un personaggio molto conosciuto e stimato non solo a Fidenza dove abitava, ma anche a Salso, dove era nato e dove era stato per oltre trent'anni il preside della scuola media Toti. La sua scomparsa ha suscitato profondo cordoglio in chi lo conosceva e ne ha stimato le doti umane e professionali.
Si era laureato in Agraria all’Università Cattolica di Milano e quindi era stato direttore dell’allora scuola di Avviamento a Soragna. Poi negli anni '60 era approdato alla media Toti, che ha retto per oltre trent'anni.
Sono ancora in tanti a ricordare le sue doti professionali e umane.
«Mi commuove solo il pensiero delle tante persone che incontro - ha ricordato la figlia Miranda, insegnante di Lettere alla Media di Fontevivo - e che mi rammentano le doti di mio padre. E tutti ricordano soprattutto la sua generosità e disponibilità nei confronti di chi aveva bisogno. Aveva un cuore grande e non si negava mai a nessuno. Chi lo ha conosciuto e gli ha voluto bene porta con sé il ricordo di un uomo generoso, sempre molto attento ai problemi e alle esigenze di tutti e non solo in campo scolastico».
Anche l'attuale dirigente scolastico, con gli insegnanti e il personale dell'Istituto comprensivo di Salso ricordano con grande affetto il professor Violanti. I suoi studenti, hanno ancora nitido nella mente il ricordo di un uomo comprensivo, buono d'animo, che sapeva sempre ascoltare tutti. Un autentico tessitore di rapporti umani, che metteva sempre in primo piano il prossimo. Nello Violanti era anche un uomo di elevato spessore culturale, pieno di interessi. In gioventù aveva calcato i palcoscenici dei teatri, in quanto amava recitare. E questa sua grande passione l’ha trasmessa al figlio Sergio, in arte Joe Violanti, noto showman, che vive a Roma, già in forza ad emittenti radiofoniche e televisive. 
Ma Nello era anche un sensibile e delicato poeta, le cui apprezzate liriche avevano ottenuto anche riconoscimenti. Era un grande amante della lettura e aveva tantissimi libri di ogni genere. Aveva donato anche un prezioso fondo librario alla biblioteca Leoni di Fidenza per onorare la memoria del suo grande amico Gioacchino Varani. Violanti adorava anche suonare il pianoforte e dipingere. Insomma amava tutto ciò che era legato all’arte, alla musica, alla letteratura. Ha lasciato la moglie, i figli Miranda e Sergio, il genero, la nuora, i nipoti e i parenti. Il funerale sarà celebrato questa mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe lavoratore.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutte le foto del  royal baby

fotogallery

Tutte le foto del royal baby

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

2commenti

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone