21°

Provincia-Emilia

Addio al professor Violanti, per trent'anni preside a Salso

Addio al professor Violanti, per trent'anni preside a Salso
Ricevi gratis le news
0

E' morto Nello Violanti, il preside. Aveva 86 anni.
Era un personaggio molto conosciuto e stimato non solo a Fidenza dove abitava, ma anche a Salso, dove era nato e dove era stato per oltre trent'anni il preside della scuola media Toti. La sua scomparsa ha suscitato profondo cordoglio in chi lo conosceva e ne ha stimato le doti umane e professionali.
Si era laureato in Agraria all’Università Cattolica di Milano e quindi era stato direttore dell’allora scuola di Avviamento a Soragna. Poi negli anni '60 era approdato alla media Toti, che ha retto per oltre trent'anni.
Sono ancora in tanti a ricordare le sue doti professionali e umane.
«Mi commuove solo il pensiero delle tante persone che incontro - ha ricordato la figlia Miranda, insegnante di Lettere alla Media di Fontevivo - e che mi rammentano le doti di mio padre. E tutti ricordano soprattutto la sua generosità e disponibilità nei confronti di chi aveva bisogno. Aveva un cuore grande e non si negava mai a nessuno. Chi lo ha conosciuto e gli ha voluto bene porta con sé il ricordo di un uomo generoso, sempre molto attento ai problemi e alle esigenze di tutti e non solo in campo scolastico».
Anche l'attuale dirigente scolastico, con gli insegnanti e il personale dell'Istituto comprensivo di Salso ricordano con grande affetto il professor Violanti. I suoi studenti, hanno ancora nitido nella mente il ricordo di un uomo comprensivo, buono d'animo, che sapeva sempre ascoltare tutti. Un autentico tessitore di rapporti umani, che metteva sempre in primo piano il prossimo. Nello Violanti era anche un uomo di elevato spessore culturale, pieno di interessi. In gioventù aveva calcato i palcoscenici dei teatri, in quanto amava recitare. E questa sua grande passione l’ha trasmessa al figlio Sergio, in arte Joe Violanti, noto showman, che vive a Roma, già in forza ad emittenti radiofoniche e televisive. 
Ma Nello era anche un sensibile e delicato poeta, le cui apprezzate liriche avevano ottenuto anche riconoscimenti. Era un grande amante della lettura e aveva tantissimi libri di ogni genere. Aveva donato anche un prezioso fondo librario alla biblioteca Leoni di Fidenza per onorare la memoria del suo grande amico Gioacchino Varani. Violanti adorava anche suonare il pianoforte e dipingere. Insomma amava tutto ciò che era legato all’arte, alla musica, alla letteratura. Ha lasciato la moglie, i figli Miranda e Sergio, il genero, la nuora, i nipoti e i parenti. Il funerale sarà celebrato questa mattina alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe lavoratore.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

LAVORO

Commercio: alla domenica lavorano soprattutto le donne

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

Dagli Usa in Italia arriva il finto burger di carne

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat