19°

Provincia-Emilia

Fusione Langhirano-Lesignano. "La decisione spetta ai cittadini"

Fusione Langhirano-Lesignano. "La decisione spetta ai cittadini"
Ricevi gratis le news
1

Giulia Coruzzi
Unioni, fusioni, convenzioni: le strade che portano alla gestione condivisa dei Comuni sono tante e se ne fa sempre più un gran parlare, specie ora che, in tempi di crisi, fare economia sta a cuore a tutti.
Langhirano e Lesignano
Langhirano e Lesignano de' Bagni da anni riflettono sulla questione e hanno intrapreso percorsi di avvicinamento. I servizi comunali in condivisione sono cresciuti e sembrano aver ottenuto il favore della cittadinanza.
«Le leggi europee e regionali agevolano il processo di unificazione dei Comuni – afferma Bovis -. Questi contributi, sostanziosi, sono un’opportunità per innescare processi che, pur nella salvaguardia dell’autonomia e dell’individualità delle singole municipalità, fanno in modo che vengano gestiti congiuntamente molti settori con il contenimento dei costi e il mantenimento dei buoni livelli di servizio erogati».
Ad oggi i due comuni, che si affacciano sul torrente Parma, condividono il settore «Urbanistica, Edilizia, Attività produttive», i Lavori pubblici, i Servizi finanziari e gli Affari generali.
Bovis
«Credo che questo processo debba proseguire – ribadisce il sindaco langhiranese –. Sarà utile per entrambe le realtà, favorirà la crescita e lo sviluppo». Come ogni novità che si rispetti, anche quella della fusione necessita di un tempo di «rodaggio», di un graduale cambiamento nelle procedure e nei metodi di lavoro; tempo che servirà al personale, ma anche al pubblico per imparare a comprendere come sfruttare al meglio i servizi.
Cavatorta
«Nell’ottica di una sempre più necessaria economia di scala, sono convinto sia importante diminuire le spese mantenendo alti i servizi – spiega il sindaco di Lesignano Giorgio Cavatorta -. E questo è quanto invitano a fare l’Unione europea e la Regione con i contributi che offrono a chi si muove verso le fusioni. Viene garantito un finanziamento per 15 anni: per i primi tre anni di 450mila euro e di 300mila euro per gli anni a venire. Già oggi, nei settori che condividiamo con Langhirano assistiamo a una crescita del livello tecnico dei servizi offerti. Specie per quanto riguarda la Polizia municipale: ora si sente che c'è una presenza sul territorio, si avverte il presidio, si può dire di investire concretamente nella sicurezza».
Verso il referendum
Il passaggio dalle convenzioni alle fusioni sembra farsi, dunque, sempre più possibile, ma l’ultima parola dovrà essere quella dei cittadini. «Fusione non significherà perdita di identità, ma semplicemente sinergia nell’amministrazione della cosa pubblica: ci sarà un unico back office ma front office sia a Langhirano che a Lesignano – ha sottolineato Cavatorta -. Se cavalchiamo le linee guida dell’Unione europea i benefici e le opportunità saranno davvero tanti. Ma credo sia fondamentale che anche la cittadinanza condivida questa linea, per questo credo che un referendum sarà opportuno». E per quanto riguarda il possibile nome della nuova realtà unificata, il sindaco di Lesignano ammette di avervi già pensato: «Credo che Torrechiara de' Rossi possa essere un’opzione valida...che unisca le parti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    29 Maggio @ 17.38

    A cosa serve realmente P Per il momento per esempio il tanto annunciato programma sicurezza della Polizia Municipale "unificata" a Lesignano e S. Maria è INESISTENTE. Si univano per fare meglio. Non li vediamo più. Forse sono a Langhirano ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno