14°

26°

Provincia-Emilia

Appennino: la pioggia premessa del dissesto

Appennino: la pioggia premessa del dissesto
Ricevi gratis le news
0

E’ piovuto tanto sull’Appennino Parmense, quasi il 30% in più di quello che cade mediamente ogni anno. E non solo nelle ultime settimane funestate dalle grosse frane di Sauna e Capriglio, Signatico e Curatico o dai ripetuti e diffusi smottamenti del Nevianese. La pioggia ha cominciato a cadere in misura maggiore in quelle zone ben da prima, dall’autunno scorso per l’esattezza, soprattutto sull’Appennino est che ha così immagazzinato una grande mole d’acqua in seguito alla quale si sono verificate le frane che hanno prodotto danni ai centri abitati e all’agricoltura. 

E’ questo in sintesi il risultato dell’analisi del Servizio Ambiente della Provincia che ha preso in considerazione la serie storica delle misurazioni effettuate con i pluviometri installati nelle stazioni dell’Arpa collocate nella nostra montagna paragonandola ai dati raccolti dal 1° settembre dell’anno scorso al 30 aprile di quest’anno.
Dallo studio si evince che, ad esempio, le zone dei comuni di Tizzano, Neviano e Corniglio hanno cumulato il 26% di precipitazioni in più rispetto a quanto accaduto nell’anno medio, mentre sulla parte ovest dell’Appennino, se escludiamo la Val Ceno, è caduta meno pioggia ma sempre di più di quella che cade mediamente in un anno. 
“Non ci sono state precipitazione intense in Appennino, come la bomba d’acqua che ha colpito la Bassa il mese scorso – spiega l’ingegner Gabriele Alifraco dirigente del Servizio Ambiente  -  La pioggia aggiunta alle nevicate ha comportato la saturazione del suolo creando le premesse per i dissesti idrogeologici. Il tutto in un Appennino estremamente fragile e storicamente  caratterizzato dalla diffusione di frane e smottamenti fenomeni presenti, con differenti evidenze, in tutta la nostra montagna”. 
E se è vero che le Terre Alte sono da sempre la zona in cui si riversa la maggior quantità d’acqua annualmente, è altrettanto evidente che l’andamento ( vedi cartina) degli ultimi mesi è anomalo. 
Le zone in cui è piovuto di più - ovvero tutto quello che cade nel corso di un anno con l’aggiunta del 25% - sono quelle monitorate dalla strumentazione posta sul lago Ballano (37%), Bosco di Corniglio (36%), Isola di Palanzano (29%), Marra (25%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia