13°

26°

Provincia-Emilia

Langhirano - Unità cinofile Sos, dono inatteso per i trent'anni: un appartamento

Langhirano - Unità cinofile Sos, dono inatteso per i trent'anni: un appartamento
Ricevi gratis le news
0

La festa è stata lunga un anno: iniziative, amarcord, e la soddisfazione di guardarsi indietro e vedere che quella strada lunga 30 anni è fatta di traguardi di solidarietà raggiunti e di amici (a quattro zampe e a due gambe) che a mano a mano hanno reso più grande e più ricca la famiglia delle Sos Langhirano, le unità cinofile di soccorso. E alla fine, quando ormai si stavano archiviando le celebrazioni, è arrivato il regalo. Totalmente inaspettato, immenso e commovente: il dono di un immobile di prestigio che consenta all'associazione di trarre fondi per sostenersi. A impacchettare la sorpresa - e anche questa è una sorpresa - è una persona ancora in vita: un amante degli animali, e in particolare dei cani, che ha conosciuto da vicino il lavoro delle Sos Langhirano e ne ha apprezzato lo «stile».
Agli increduli volontari ha spiegato di aver visto grande rispetto per i cani con i quali viene svolto un vero e proprio - preziosissimo - lavoro, e un grande impegno anche sul tema del canile, ed è così che ha consegnato il suo dono. Chiedendo in cambio solo l'anonimato.  
«E’ veramente gratificante essere ritenuti degni di un gesto così importante, fatto da una persona in vita, umile e generosa, che non si vuole vantare della propria azione. E a lei va il nostro grazie di cuore - sottolinea il direttivo delle Sos Langhirano -.  Non nascondiamo la gioia che ci dà questo atto, a dimostrazione della compenetrazione che siamo riusciti a sviluppare nel nostro territorio. Sicuramente non tutti, ma in moltissimi ci conoscono e ci riconoscono».
Primati La storia delle unità cinofile langhiranesi è, non solo lunga, ma anche ricca di primati. Si tratta della più vecchia associazione di Protezione civile cinofila legalmente costituita in Italia, nata dalla necessità di dare un’identità ad un gruppo di volontari che operarono durante il terremoto in Irpinia. Ed è anche l'unica ad aver conseguito l’affiliazione Anpas come Pubblica assistenza con ruolo non prettamente sanitario: e questo grazie alla presenza attiva e costante  sia durante le esercitazioni, le simulazioni, i campi operativi e sia durante gli interventi di ricerca e le emergenze, collaborando con diverse Pubbliche assistenze, la centrale operativa di Parma ed il gruppo Elisoccorso.
Sforzi «Il nostro gruppo, a differenza di molte altre realtà del mondo del volontariato, per poter proseguire nelle sue attività, si autofinanzia ed è composto solamente da volontari. In tutti questi anni sono stati compiuti numerosi sforzi, oltre al primario scopo di preparare i cani alla ricerca, per reperire fondi da utilizzare per poter avere un campo addestramento ed una sede - raccontano dal direttivo  -. Se la nostra associazione è diventata quello che è oggi è stato grazie al contributo piccolo o grande che tutti i soci presenti e passati hanno dato. E’ stato anche grazie all’aiuto fornito da diverse persone che con offerte, o dandoci materialmente una mano in diversi momenti, hanno reso possibile la crescita delle Sos. La nostra caratteristica è la tenacia con cui, anche nei momenti più difficili, il nostro gruppo, unito e forte, ha affrontato le avversità e le difficoltà, trovando sempre il modo di superarle. Non manca mai la voglia di andare avanti».
«Forse - provano a darsi una risposta - proprio questo è il motivo per cui siamo stati scelti, fra tante realtà presenti, per questa donazione. Chi ci conosce sa che siamo una grande famiglia unita, con una grande sensibilità nei confronti delle problematiche che coinvolgono i nostri amici cani. La cura, anche degli esemplari più sfortunati, è per noi prioritaria».
Fuori regione L'immobile donato si trova fuori regione, in una località di villeggiatura, e si sta studiando come poterlo mettere a reddito. «Siamo ancora stupefatti - concludono dal direttivo - e non ci stancheremo mai di ripetere il nostro grazie di cuore e di rendere omaggio a chi ci ha fatto un dono così grande».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Azzannata da un pitbull

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta sugli affitti: 2 sfratti al giorno in media a Parma e provincia Video

Inquilini abusivi: proprietario di un appartamento "accolto" con un coltello

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

6commenti

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

AUTOSTRADE

Schianto in A1: due in Rianimazione. Incidente in A15 in serata

Una moto è finita a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

tg parma

Cameo di Benedetta Mazza nel film di Sorrentino su Berlusconi Video

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

LONDRA

La Corte d'Appello rigetta il ricorso, Alfie non verrà in Italia

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

1commento

SPORT

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

calcio

E' in coma il tifoso del Liverpool ferito

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel