10°

23°

Provincia-Emilia

"Salviamo il Berzieri dal degrado"

"Salviamo il Berzieri dal degrado"
Ricevi gratis le news
1

«L’immagine dichiara lo stato di degrado in cui versa il palazzo e non è che un dettaglio del deterioramento gravissimo della struttura, non più solo degli arredi e dei materiali del rivestimento che comunque costituiscono la preziosità del complesso».
Queste le parole della storica salsese Maurizia Bonatti Bacchini, interpellata sullo stato nel quale si trova lo stabilimento Berzieri (di proprietà della azienda termale salsese), ed in particolare il tetto ricoperto ormai dal manto erboso, a causa della scarsa manutenzione. Una situazione grave per quello che è il simbolo della città termale e uno degli esempi di liberty maggiori d'Europa.
«L’erba che cresce sulla copertura esterna, così come l’acqua che ristagna nel salone centrale nelle giornate di pioggia, sono purtroppo ormai il biglietto da visita e la presentazione del monumento termale di cui dovremmo essere i custodi orgogliosi e attenti – prosegue Maurizia Bonatti Bacchini –. Basterebbe osservare sulla facciata quanto sono avanzati il distacco delle ceramiche e la formazione delle muffe che hanno corroso lo strato policromo dei grés per far comprendere che il nostro maggior monumento è gravemente compromesso». Secondo la storica salsese, dovrebbe perciò diventare una priorità, per la nuova amministrazione che si è appena insediata, l’impegno per la salvaguardia del palazzo che solo nella sua funzione di terme può continuare a racchiudere il suo profondo significato di volano e motore dell’economia di Salsomaggiore.
«Propongo l’immediato monitoraggio delle situazioni di degrado che stanno compromettendo l’integrità del monumento e delle sue prerogativa artistiche, ma ci sono situazioni che devono essere immediatamente affrontate e che la proprietà ha il sacrosanto dovere di risolvere perché anche di fronte alla città e alla storia è comunque custode di un patrimonio unico e irripetibile. E a ben vedere la crisi dell’economia salsese è misurabile proprio attraverso il degrado e l’abbandono del patrimonio comune che è fondamentale per proporre un prodotto turistico e termale» conclude Maurizia Bonatti Bacchini.
 Infine, se il tetto del Berzieri piange, di certo quello della palazzina Warowland (in questo caso la proprietà è del Comune), a poche decine di metri di distanza, non ride in quanto anche su quest’ultimo l’erba sta crescendo a dismisura nell’indifferenza di chi dovrebbe occuparsi della manutenzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dado

    25 Giugno @ 08.09

    tutto vero, ma verificate i lavori ed i costi fatti; forse son stati fatti , male? O avevan messo solo ponteggi?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Grande Fratello, soddisfazione a Canale 5: "Esordio da incorniciare"

TELEVISIONE

Grande Fratello, Canale 5: "Esordio da incorniciare" Foto: la casa

Yanchen Gar  2 -  Filippo Chiesa

ARTE

"Yarchen Gar", il corto di Filippo Chiesa premiato a Los Angeles

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parco del Dono, abitanti contro migranti

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

13commenti

DISASTRO COLPOSO

Alluvione, chiesto il rinvio a giudizio di Pizzarotti

10commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

1commento

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

2commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

droga

Cocaina per oltre 1500 euro nascosta nelle scarpe: arrestato un 23enne

9commenti

PROSCIUTTO

Inchiesta sulle Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

2commenti

FINANZA

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse Video

11commenti

sorbolo

Incastrato per il furto al bar. Ma nello zaino aveva anche altri bottini: di chi sono?

arresto

Ubriaco, danneggia sei auto parcheggiate e poi si scaglia contro i carabinieri

4commenti

tg parma

Sergio Romano al Collegio Europeo: "In Siria vittoria russa" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

LUCCA

Minacce e offese al professore: indagati 3 minorenni Il video

2commenti

INGV

Terremoto: lieve scossa a Reggio Emilia

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

MOTOMONDIALE

Gp delle Americhe: Marquez e Rossi verso il prossimo round?

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

AUTO

Scaduto l’obbligo di pneumatici invernali: è ora del cambio stagionale