17°

28°

Provincia-Emilia

Il ministro Cécile Kyenge sarà sabato a Collecchio

Il ministro Cécile Kyenge sarà sabato a Collecchio
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

Sabato  la ministra per l’integrazione del governo Letta, Cécile Kyenge sarà a Collecchio. La prima ministra «nera», come lei stessa ha chiesto di essere chiamata, e non di colore, nella storia dello stato italiano sarà nel paese pedemontano per due ragioni: da un lato l’apertura della 17ª edizione della Festa multiculturale promossa da Forum solidarietà, dall’altro per un’iniziativa fortemente sostenuta dall’assessorato alle pari opportunità del Comune, guidato da Maristella Galli, il riconoscimento simbolico della cittadinanza onoraria italiana ai bambini stranieri nati a Collecchio.
Saranno circa 200 i giovani tra gli zero ed i 18 anni che riceveranno l’attestato simbolico in occasione della cerimonia. Oltre 100 famiglie straniere del territorio del Comune di Collecchio sono state coinvolte in questa iniziativa che vuole promuovere il diritto alla cittadinanza per gli stranieri attraverso il riconoscimento dello «ius soli» cioè del fatto che è cittadino italiano colui che nasce sul suolo italiano. E’ all’esame del parlamento la proposta di legge che norma questo discorso e proprio durante l’ultima seduta del consiglio comunale a Collecchio è stato approvato l’ordine del giorno proposto dal gruppo consiliare di maggioranza di «Collecchio democratica» per il riconoscimento simbolico della cittadinanza italiana agli stranieri residenti sul territorio del Comune pedemontano.
«Abbiamo aderito – ha spiegato il vicesindaco con delega alle pari opportunità Maristella Galli – alla campagna promossa dal comitato “L’Italia sono anch’io” e sostenuto da Unicef e Partito Democratico, tra gli altri, per la raccolta firme al fine di promuovere il cambiamento della legislazione vigente introducendo lo “ius soli”».
 Come Comune ci siamo mossi per portare avanti questo tipo di discorso attraverso l’approvazione dell’ordine del giorno promosso dalla maggioranza in consiglio comunale con cui si prevede il riconoscimento simbolico della cittadinanza onoraria italiana ai bambini stranieri, anche in questa circostanza possiamo parlare di pari opportunità legate non solo a temi come la differenza di genere, ma anche nel senso di parità di diritti e di doveri per i nostri concittadini». Cécile Kyenge, originaria del Congo, vive e lavora come medico oculista a Modena. E’ ministra per l’integrazione del governo Letta. «La sua presenza a Collecchio in occasione della Festa multiculturae – ha spiegato il sindaco Paolo Bianchi – ci onora ed ha per la nostra comunità un alto significato legato al concetto di integrazione e di attenzione dello stato a questo tema particolarmente delicato. Integrazione, cooperazione, conoscenza reciproca sono da sempre i temi che caratterizzano la Festa multiculturale che da quasi due decenni si volge al Parco Nevicati, penso che l’apporto della ministra sia particolarmente rilevante dal momento che conosce le problematiche legate alla regolarizzazione, all’integrazione ed al rapporto fra diverse realtà culturali». La festa Multiculturale rappresenta un luogo di confronto e di incontro per promuovere l’integrazione attraverso tavole rotonde, sport, cucina, video, e quest’anno anche attraverso la presenza di Cécile Kyenge. Alla cerimonia parteciperanno le più alte autorità provinciali e regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"