14°

27°

Provincia-Emilia

Vicenda Faac: i Ris analizzeranno i testamenti. E il Vaticano interviene per un accordo

Ricevi gratis le news
3

Un alto prelato vaticano si sarebbe inserito nell’eredità Faac, spingendo l’arcidiocesi bolognese ad accettare le proposte dei parenti del defunto Michelangelo Manini, trovando un accordo con transazione che estinguerebbe la querelle giudiziaria. Lo apprende l'agenzia Ansa da ambienti vicini alla curia romana. L’arcidiocesi era stata indicata da testamenti olografi del patron dei cancelli automatici come erede universale. I testamenti sono impugnati in sede civile e anche sotto sequestro in un’inchiesta della Procura.

La Procura di Bologna infatti ha disposto il sequestro di tre testamenti nei quali il defunto proprietario della Faac, Michelangelo Manini, lasciava tutti i propri beni, compresa la maggioranza delle quote della multinazionale dei cancelli di Zola Predosa, all’Arcidiocesi bolognese. Sulla vicenda esiste infatti un fascicolo contro ignoti, per falso, aperto dopo che sono stati presentati esposti nei mesi scorsi dai parenti di Manini. Titolari dell’inchiesta sono il procuratore aggiunto Valter Giovannini e il sostituto Massimiliano Rossi. Il sequestro, che lascia i tre testamenti nella disponibilità di tre distinti notai, è stato deciso proprio per dirimere la questione. L’eredità di Manini è anche oggetto di contenzioso civile: i parenti in quella sede avevano impugnato i testamenti, e il tribunale alla fine dello scorso anno aveva disposto il sequestro e l’affidamento dell’azienda ad un custode.

Domani mattina, intanto, verrà conferito a Bologna l'incarico per un accertamento irripetibile sui tre testamenti in discussione, affidato ad un maresciallo del Ris di Parma. La consulenza è nell’ambito di una inchiesta contro ignoti per falso, nata da un esposto dei parenti di Manini e di cui sono titolari il procuratore aggiunto Valter Giovannini e il sostituto Massimiliano Rossi.

L'accordo ventilato dalla curia romana - sempre a quanto apprende Ansa - avrebbe riguardato una cifra corrispondente ad un terzo del valore del patrimonio. Si è parlato anche di una cifra attorno a 300 milioni di euro, coi quali i parenti rinuncerebbero al contenzioso civile. Se ci fosse un’intesa, infatti, il processo per l’eredità del proprietario della multinazionale dei cancelli automatici si estinguerebbe. La curia bolognese, di fronte a queste ipotesi transattive, avrebbe però sempre reagito con fermezza, opponendosi senza titubanze.

Il prelato, a quanto sembra secondo le voci della curia romana, si sarebbe invece mosso per convincerla ad accettare. A quest’ipotesi, è la lettura circolata invece in ambienti giudiziari, sembra però opporsi la recentissima proroga al vertice dell’Arcidiocesi bolognese del cardinale Carlo Caffarra. Avendo raggiunto i 75 anni, avrebbe dovuto lasciare la curia per raggiunti limiti di età, ma proprio nei giorni scorsi papa Francesco gli ha chiesto di prorogarsi di altri due anni. Un mutamento al vertice di via Altabella sarebbe stato letto come uno spiraglio per l’ipotesi transattiva, che così invece potrebbe di nuovo chiudersi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    01 Luglio @ 18.00

    Non vi fate tesori sulla terra, ove la tignola e la ruggine consumano, e dove i ladri sconficcano e rubano; ma fatevi tesori in cielo…(Mat.6:19,20).Per la disinteressata chiesa,non lo scrissi io!

    Rispondi

  • lone68pr

    01 Luglio @ 17.20

    Buona a sapersi. Se in futuro avrò bisogno di comprare un cancello automatico, sicuramente NON sarà un cancello FAAC.

    Rispondi

  • oberto

    01 Luglio @ 14.27

    ECCO PER QUESTE COSE DEVE FARSI VENIRE IL PIANTO IL SIG CAFFARRA!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover