18°

28°

Provincia-Emilia

Salso città del benessere o delle barriere?

Salso città del benessere o delle barriere?
Ricevi gratis le news
2

Salsomaggiore città della salute e del benessere? Sicuramente sì, ma si potrebbe anche aggiungere delle barriere architettoniche. Basta infatti compiere un breve giro per le strade della città per rendersi conto che non tutti gli ostacoli per i disabili e per le cosiddette fasce deboli degli utenti della strada sono stati abbattuti in questi anni, così come previsto dalla legislazione vigente.
A cominciare da via Romagnosi all’altezza della scalinata Berardinelli. Da anni infatti è presente un muro in cemento armato che, dopo la ristrutturazione di uno stabile, fa bella mostra di sé interrompendo il proseguimento dell’area riservata al transito pedonale e togliendo soprattutto ai disabili la possibilità di proseguire al sicuro dal traffico e costringendoli a fermarsi. A poche decine di metri da tale ostacolo in direzione viale Vittoria, si trova un attraversamento pedonale mancante uno scivolo per consentire ai disabili stessi di raggiungere l’altro lato della strada, situazione che invece non si presenta in direzione opposta, dove lo scivolo per disabili all’altezza dell’altro attraversamento pedonale è stato costruito.
Anche in via Patrioti, all’altezza di un locale pubblico della zona, si trova un attraversamento pedonale mancante di scivolo per disabili. Stessa situazione si presenta all’incrocio tra l’anello di Parco Mazzini e la strada che conduce in viale Matteotti ed all’altezza dell’edicola di via Pascoli in direzione dell’area destinata al mercato settimanale. Qui, dal lato opposto, addirittura si trova una pianta proprio nel bel mezzo dell’attraversamento pedonale.
Ed un altro ostacolo, infine, si trova in via dei Gelsi all’altezza del sottopasso della ferrovia Salsomaggiore – Fidenza: qui il marciapiede si interrompe bruscamente all’altezza del pilone del ponte della strada ferrata. Per fortuna, in questo caso, l’arcata del manufatto, il basso spessore del cordolo del marciapiedi e lo scarso traffico automobilistico facilitano il compito della cosiddetta fascia debole degli utenti della strada consentendo il proseguimento della passeggiata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    04 Luglio @ 07.43

    No, è la città delle TASSE ingiuste e spropositate.

    Rispondi

  • Remo

    03 Luglio @ 13.05

    A significare che per chi si occupa di norme ed adempimenti probabilmente il problema non è di deambulazione...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"