19°

Provincia-Emilia

Soragna - Rifiuti, la Lega all'attacco sulle tariffe indifferenziate

Soragna - Rifiuti, la Lega all'attacco sulle tariffe indifferenziate
Ricevi gratis le news
0

SORAGNA - Fra i tanti problemi insoluti che attendono una concreta risposta da parte delle istituzioni, quello riguardante la gestione dei rifiuti acquista sempre più un ruolo di primaria importanza.
Nell’immediato futuro saranno in discussione le scadenze delle attuali convenzioni con la Regione che aveva assegnato la gestione del loro smaltimento nei diversi ambiti territoriali, mentre il presente registra la nascita di un ennesimo ente, chiamato Atesir, a valenza regionale che prende il posto di quelli provinciali Ato. Del problema se ne sta discutendo anche all’interno delle Terre Verdiane, con l’opportunità di formare un consorzio di Comuni che, appoggiandosi alle aziende già esistenti sul territorio, possa autogestire lo smaltimento dei rifiuti del territorio locale, in competizione con l’attuale gestore Iren ma con un risparmio di costi di almeno il 30 per cento.
Le difficoltà per arrivare a questo scopo sono tante, e proprio di questo problema si è occupata nei giorni scorsi la sezione di Soragna della Lega Nord, in un incontro con i dirigenti del suo direttivo. Ha esordito il segretario di sezione Paolo Borlenghi, annunciando che questo sarà un impegno primario del partito nei prossimi mesi, all’insegna dello slogan «Basta con le tariffe indifferenziate!».
«Finora - ha detto Borlenghi - l’Iren ha egemonizzato il nostro territorio in regime monopolistico, imponendo ai Comuni e quindi ai cittadini costi sempre più insostenibili, senza alcun riconoscimento  gratificante per i cittadini e per le imprese più diligenti e ricicloni».
Sull’alternativa alla situazione, si è pronunciato l’assessore Leopoldo Capra: «Già più volte abbiamo espresso le nostre perplessità sul funzionamento delle Terre Verdiane, specialmente in merito ai costi gestionali ed all’assoluta lontananza dai reali bisogni dei cittadini. E’ giunto il momento di cambiare, affinchè le unioni assumano nuove funzioni, nuova collaborazione per razionalizzare i costi e forniscano quei servizi essenziali e mirati che possono andare veramente a beneficio della comunità».
L’assessore all’Ambiente Corrado Ajolfi ha aggiunto: «I rifiuti non sono soltanto un costo ma rappresentano anche una vera risorsa, in quanto vi sono materiali, come il vetro, la carta e la plastica, che una volta riciclati sono fonte di un reddito che deve ritornare nelle tasche dei cittadini. E’ giunto il momento di cambiare le tariffe indifferenziate, e far sì che si paghi sulla base dei rifiuti realmente prodotti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno