14°

26°

Provincia-Emilia

Soragna - Rifiuti, la Lega all'attacco sulle tariffe indifferenziate

Soragna - Rifiuti, la Lega all'attacco sulle tariffe indifferenziate
Ricevi gratis le news
0

SORAGNA - Fra i tanti problemi insoluti che attendono una concreta risposta da parte delle istituzioni, quello riguardante la gestione dei rifiuti acquista sempre più un ruolo di primaria importanza.
Nell’immediato futuro saranno in discussione le scadenze delle attuali convenzioni con la Regione che aveva assegnato la gestione del loro smaltimento nei diversi ambiti territoriali, mentre il presente registra la nascita di un ennesimo ente, chiamato Atesir, a valenza regionale che prende il posto di quelli provinciali Ato. Del problema se ne sta discutendo anche all’interno delle Terre Verdiane, con l’opportunità di formare un consorzio di Comuni che, appoggiandosi alle aziende già esistenti sul territorio, possa autogestire lo smaltimento dei rifiuti del territorio locale, in competizione con l’attuale gestore Iren ma con un risparmio di costi di almeno il 30 per cento.
Le difficoltà per arrivare a questo scopo sono tante, e proprio di questo problema si è occupata nei giorni scorsi la sezione di Soragna della Lega Nord, in un incontro con i dirigenti del suo direttivo. Ha esordito il segretario di sezione Paolo Borlenghi, annunciando che questo sarà un impegno primario del partito nei prossimi mesi, all’insegna dello slogan «Basta con le tariffe indifferenziate!».
«Finora - ha detto Borlenghi - l’Iren ha egemonizzato il nostro territorio in regime monopolistico, imponendo ai Comuni e quindi ai cittadini costi sempre più insostenibili, senza alcun riconoscimento  gratificante per i cittadini e per le imprese più diligenti e ricicloni».
Sull’alternativa alla situazione, si è pronunciato l’assessore Leopoldo Capra: «Già più volte abbiamo espresso le nostre perplessità sul funzionamento delle Terre Verdiane, specialmente in merito ai costi gestionali ed all’assoluta lontananza dai reali bisogni dei cittadini. E’ giunto il momento di cambiare, affinchè le unioni assumano nuove funzioni, nuova collaborazione per razionalizzare i costi e forniscano quei servizi essenziali e mirati che possono andare veramente a beneficio della comunità».
L’assessore all’Ambiente Corrado Ajolfi ha aggiunto: «I rifiuti non sono soltanto un costo ma rappresentano anche una vera risorsa, in quanto vi sono materiali, come il vetro, la carta e la plastica, che una volta riciclati sono fonte di un reddito che deve ritornare nelle tasche dei cittadini. E’ giunto il momento di cambiare le tariffe indifferenziate, e far sì che si paghi sulla base dei rifiuti realmente prodotti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento