12°

26°

Provincia-Emilia

Sorbolo, un'altra auto sfregiata con l'acido

Sorbolo, un'altra auto sfregiata con l'acido
Ricevi gratis le news
0

Ancora acido sulle auto. E’ tornato a colpire il vandalo che danneggia la carrozzeria mediante spruzzi di acido: un gesto odioso che nei giorni scorsi ha mietuto un’altra vittima.
Un residente di via Einaudi si è trovato infatti la firma del vandalo: una fiancata della macchina completamente rovinata da un getto d’acido che ha corroso la parte superficiale della vernice, lasciando intravedere il bianco della base sottostante. L’ennesimo caso è stato quindi denunciato alla stazione carabinieri del comando di Sorbolo, la quale sta raccogliendo tutte le informazioni utili per fermare il responsabile di questi gesti inqualificabili che stanno facendo infuriare i sorbolesi. Negli ultimi due mesi sono infatti almeno cinque le autovetture rovinate seguendo sempre lo stesso copione: da alcune testimonianze al vaglio delle autorità inquirenti, sembra infatti che il responsabile agisca spruzzando l’acido passando con una bicicletta. L’acido in questione non agisce immediatamente sulla carrozzeria, ma inizia a corrodere qualche minuto più tardi, permettendo quindi la fuga indisturbata del delinquente, senza che nessuno possa collegare un volto al gesto. Ormai è caccia aperta non solo da parte dei militari dell’Arma ma anche della cittadinanza, che è sempre più attenta ai movimenti sospetti vicini alle proprie autovetture. Intanto basta leggere sui social network quanta rabbia stia crescendo intorno a questo gesto, tanto gratuito quanto sprezzante della proprietà altrui, spesso ottenuta con grandi sacrifici lavorativi. L’opera dello «sverniciatore seriale» è stato scoperto un po' per caso, grazie proprio a Facebook, noto social network sul quale uno dei danneggiati ha mostrato agli amici il «capolavoro» del delinquente. La macchina, parcheggiata in via Venezia, era stata completamente rovinata su una intera fiancata: due spruzzate su ambo le portiere sinistre che ha scatenato la reazione veemente di molte persone. Proprio da questo «post», sono partiti alcuni altri messaggi che lamentavano a loro volta il ritrovamento dell’amara sorpresa. Si è scoperto così che il delinquente stava agendo da qualche tempo in tutta Sorbolo, da via Mantova a via Beethoven, da viale delle Rimembranze a via Venezia. Dall’ultima conta si ritiene che le auto danneggiate siano state almeno cinque compreso l’ultimo caso dei giorni scorsi. La speranza è che a questo punto lo «sverniciatore» venga trovato prima dai carabinieri che da qualche ignaro possessore di automobili: a giudicare dai messaggi che girano in rete infatti, in quest’ultimo caso, il delinquente se la passerebbe decisamente peggio. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover