21°

Provincia-Emilia

Fornovo e Medesano - Al via il monitoraggio della velocità sulle strade

Fornovo e Medesano - Al via il monitoraggio della velocità sulle strade
Ricevi gratis le news
0

E' attiva da ieri e prosegue oggi nel territorio di Fornovo e Medesano, la fase di rilevazione del progetto dedicato alla sicurezza stradale «Noi sicuri». L’avvio del progetto è stato illustrato a Fornovo nel corso di un conferenza stampa alla quale hanno preso parte i sindaci di Fornovo e Medesano Emanuela Grenti e Paolo Bianchi, l’assessore Giuseppe Delfi, il comandante della polizia municipale Mauro Dodi, l’ideatore del progetto, Paolo Goglio ed il tecnico Giovanni Scherano. Attivo in numerosi comuni italiani il progetto di sicurezza stradale ha l’obiettivo di ridurre, come testimoniano i dati delle località che già l’hanno adottato (in alcuni casi si ha avuto una diminuzione delle infrazioni del 90% ed un calo della velocità media del 15-20%) la velocità nei centri urbani e di conseguenza gli incidenti. Dalle statistiche risulta infatti che l’eccessiva velocità all’interno dei paesi e dei centri abitati sia la causa principale degli incidentalità e della loro gravità. Tre i passaggi dell’attività: il controllo, attraverso radar di monitoraggio, la dissuasione, grazie alla presenza di una cabina vuota velo ok e successivamente il posizionamento di autovelox all’interno delle cabine. In sostanza verranno posizionate diverse cabine sul territorio: gli automobilisti non sanno se e in quale di queste gli agenti di polizia municipale avranno posizionato l’autovelox: la sola presenza dei presidi provoca il rallentamento da parte degli automobilisti. Nel corso del tempo le cabine potranno anche essere spostate. 

«Per ottenere questo risultato - ha spiegato infatti Goglio - “Noi sicuri” utilizza metodologie e approcci nuovi, puntando sopratutto sul fattore educativo e culturale, prima ancora che repressivo e sanzionatorio nei rapporti con gli automobilisti. E' fondamentale la condivisione territoriale sul tema sicurezza. Per questo il progetto tiene conto degli aspetti tecnici e normativi delle sicurezza stradale ma anche psicologici e mediatici. In queste due giornate saranno monitorate alcune strade a rischio alta velocità: a Fornovo via Nazionale, la Statale della Cisa nelle località di Riccò e Piantonia. A Medesano sotto indagine saranno il centro di Ramiola, via Roma nel capoluogo e via Cisa a Felegara. Al termine del test i tecnici, che lavoreranno in stretta collaborazione con la Polizia municipale, elaboreranno i dati per verificare l’efficacia dei presidi».  Dati che i Comuni e la popolazione potranno verificate già dall’inizio della prossima settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Roma

Omicidio del tifoso napoletano Ciro Esposito, confermati 16 anni all'ultrà romanista De Santis

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat