13°

23°

Provincia-Emilia

La Fulgor compie settant'anni e riparte dal vivaio

La Fulgor compie settant'anni e riparte dal vivaio
Ricevi gratis le news
1

FIDENZA
Gianluigi Negri
Settanta anni e non li dimostra. Al contrario, anzi, diventa sempre più giovane. Un po’ per scelta, un po’ per necessità, la Fulgor riparte dal vivaio per tornare «grande». E per dare a tutti la possibilità di vivere e praticare uno degli sport più amati, da sempre, dai fidentini: la pallacanestro.
Dopo le vicissitudini economiche che hanno visto la prima squadra precipitare dalla serie A Dilettanti alla Prima divisione, per l’impossibilità di iscriversi al campionato professionistico tre stagioni fa, era inevitabile ripartire dai giovani. Una necessità che oggi, dopo tre campionati e due promozioni, diventa anche una scelta: consapevole, voluta, cercata, per riavvicinare la squadra alla città nel momento in cui celebra uno storico compleanno.
Oggi la Fulgor, dopo la finale di Promozione vinta a Reggio lo scorso 26 giugno con al seguito trecento tifosi fidentini, è iscritta al campionato di serie D. Oltre alla prima squadra, tra minibasket e formazioni giovanili, ci sono duecento ragazzi di Fidenza e di città vicine che si sono iscritti. I dirigenti hanno presentato il progetto 2013-2014 nel corso di un incontro al palasport.
Paolo Castellani, giocatore negli anni ’80, ha sempre allenato lontano da Fidenza e oggi è il direttore sportivo. «La nostra società è nata nel 1943 e stiamo pensando a grandi festeggiamenti, specialmente per l’Ottobre fidentino. La base del nostro progetto sono i giocatori locali, sui quali lavorare, per cercare di farne arrivare qualcuno anche nelle categorie superiori o al professionismo».
Daniele Gatti da tre anni è dirigente del settore giovanile ed è stato un giocatore della Fulgor negli anni ’70: «Continuiamo l’attività delle ultime stagioni. Ci iscriveremo a tutti i campionati nella fascia Elite: Under 13, Under 14, Under 15, Under 17, Under 19. Oltre a queste squadre abbiamo tutte le categorie del minibasket. Il settore giovanile deve essere lo sbocco per la prima squadra». L’intenzione della società è quella di arrivare a una «tranquilla salvezza», ma la squadra fidentina ha spesso dimostrato di saper sorprendere il proprio pubblico.
Anche Sibelius Zanardi ha allenato fuori Fidenza ed in piazze importanti. Rientrato nella sua città, sottolinea che «i giovani sono una risorsa e la Fulgor è diventata un punto di riferimento per le famiglie».
Alessandro Fiesolani è stato l’allenatore delle ultime due promozioni: «C’è fame sportiva a Fidenza e speriamo di coinvolgere il pubblico nel sostenere la prima squadra, a partire da tutti i ragazzi iscritti alle squadre giovanili». Anche l’assessore allo Sport Daniele Aiello ha dichiarato di «volere sostenere la società e la scuola di basket».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beppe

    31 Luglio @ 11.25

    Il nome Fulgor rievoca im me mitici ricordi di bambino degli anni 70 quando scendevano in campo con la divisa gialla minotti-il capitano-rigoni,marchignoli,fontanelli,pratizzoli,mambriani....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno