10°

28°

Provincia-Emilia

Operaio grave a Reggio Emilia dopo un volo di 8 metri

Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - E' caduto da un’altezza di 8 metri e mezzo, mentre svolgeva lavori di rimozione di lastre in cemento amianto nel tetto di una ditta di ferramenta nella zona industriale di Mancasale, a Reggio Emilia. Un 63enne di Curtarolo (Padova) è stato ricoverato in rianimazione con prognosi riservata.
Verso le 11 l’uomo, dipendente di una ditta padovana, stava sostituendo la copertura del tetto dell’azienda quando ha appoggiato un pacco di lastre di cemento amianto in una parte non portante, facendola crollare. Sotto era stata stesa la rete di protezione, ma ovviamente non ha retto anche il peso delle lastre. Tuttavia ha attutito la caduta del 63enne che si trova in gravi condizioni, ma non sembra in pericolo di vita.
Oltre al personale del 118 sono intervenuti i carabinieri di Reggio Emilia e i tecnici della medicina del lavoro dell’Ausl.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lealtrenotizie

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI