13°

25°

Provincia-Emilia

Danny Dallara, ritorno a casa nel ricordo del fratello John

Danny Dallara, ritorno a casa nel ricordo del fratello John
Ricevi gratis le news
0

Giorgio Camisa

BEDONIA - In visita a Bedonia un figlio di emigrati negli Stati Uniti, Danny Dallara, originario di Costa di Castagnola e fratello di John, morto eroicamente a New York l'11 settembre 2001 durante l’attentato alle Torri Gemelle
Il suo arrivo è stato accolto e festeggiato con grande soddisfazione dai tanti parenti ed anche dal sindaco Carlo Berni, dall’assessore alla Cultura Maria Pia Cattaneo, dal presidente del Centro Studi Cardinal Agostino Casaroli, dallo storico Giuliano Mortali, che aveva seguito le vicende del bedoniese scomparso in quel tragico attentato, e da tanti amici.
John Dallara era membro delle forze di sicurezza della polizia di New York ed era accorso subito in soccorso della gente che si trovava nelle torri. Era riuscito a mettere in salvo centinaia di persone ma, purtroppo, il crollo della imponente struttura lo aveva travolto.  Nel 2008 era stata consegnata al padre Giovanni, emigrato a New York nel 1920 all’età di 7 anni, la medaglia d’oro al valore civile degli Stati Uniti alla memoria del figlio.
Una storia lunga e commovente raccontata dal fratello gemello di John che, al suo arrivo, è stato ricevuto assieme alla moglie in municipio dal sindaco, dalla giunta comunale e dai dirigenti del Centro Studi Casaroli. Dopo uno scambio di doni, Danny Dallara ha rievocato la figura del fratello grazie ai ricordi personali e a un album di foto di quel tragico avvenimento.
Gli amministratori di Bedonia hanno donato alla famiglia Dallara il gagliardetto del Comune ed alcuni libri del Centro Studi che trattano dell’emigrazione locale negli Stati Uniti e del fenomeno degli «orsanti», di cui la famiglia Dallara è stata protagonista nei secoli scorsi.
 «La giornata ha riserbato un’altra sorpresa - ha spiegato Giuliano Mortali storico e segretario del Centro Studi Cardinal Casaroli - : nel primo pomeriggio abbiamo incontrato Giovanni Ecanosti, un altro emigrato bedoniese che è stato anch’esso protagonista di quei tragici avvenimenti ed ha potuto salvarsi da quell’inferno del settembre di dodici anni. Giovanni, nativo di Drusco nell’Alta Val Ceno, emigrato negli Stati Uniti, si trovava al suo posto di lavoro al 45esimo piano di una delle torri quando successe il finimondo, riuscì a scappare per tempo, forse salvato proprio da quegli agenti delle forze di sicurezza come John Dallara. Ecanosti è fuggito insieme a tanta altra gente fino al ponte di Brooklyn trovando poi un mezzo per recarsi a casa nel vicino New Jersey».
Soltanto a casa vide alla televisione lo scempio accaduto alle due torri simbolo di New York. Giovanni Ecanosti era nei giorni scorsi in vacanza nella sua Drusco ed ha portato volentieri la sua testimonianza.
Questi illustri emigranti hanno visitato i locali del Centro Studi Casaroli, nel seminario di Bedonia, dove è ospitato il Centro di documentazione dati dell’emigrazione e Danny Dallara ha donato una «scatola d’ombre» nella quale ha inserito fotografie e documenti dell’emigrazione della propria famiglia, oltre ad una croce ottenuta con il materiale ferroso delle torri crollate.
Grande è stata l’emozione dello stesso Danny quando ha potuto scoprire documenti e fotografie riguardanti i suoi antenati nella loro antica professione di «orsanti» e di venditori ambulanti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pitone di 120 cm in un tombino

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

2commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Evento

Francobolli, monete e scatti dal passato in mostra a S.Pancrazio Foto

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

GAZZAREPORTER

Autobus in fiamme: l'incendio "in diretta" Video

1commento

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

napoli

Progettava un attentato: arrestato migrante del Gambia

governo

Martina: "Con M5S passi avanti, ma rimangono differenze. Decisione il 3 maggio"

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti