12°

24°

Provincia-Emilia

"La riapertura della provinciale è di vitale importanza per Schia"

"La riapertura della provinciale è di vitale importanza per Schia"
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi
Sono oltre un migliaio le firme raccolte dai promotori della petizione lanciata per chiedere la ricostruzione della strada provinciale 65 di Schia, arteria di vitale importanza per garantire il collegamento tra il capoluogo tizzanese e stazione turistica più amata dai parmigiani.
«Non è una semplice strada»: è questo lo slogan della petizione, con le firme degli abitanti di Schia, Capriglio, Casagalvana, Groppizioso, Pianestolla e Musiara Inferiore, e anche dei tanti villeggianti e turisti che questo inverno non vogliono rinunciare a inforcare gli sci e solcare le piste della stazione sciistica.
La Provincia, già in passato, aveva dato notizia di indagini geotecniche volte a studiare la consistenza del terreno in vista della realizzazione di un nuovo progetto «ma ad oggi nessuno ha parlato di ricostruzione – spiega Doriano Bocchi, anima di Schia – nonostante sia l’unica soluzione possibile per cercare di salvare la stagione invernale».
 Se d’estate «tutti i santi aiutano», come si suol dire, d’inverno le difficoltà sarebbero molteplici, e tutte legate alla neve e alle gelate che renderebbero difficoltoso il transito sulle strade che oggi conducono a Schia.
 Stretta, pendente e tutte curve è la strada comunale che collega Musiara Superiore a Pian della Giara, che poi prosegue fino a Schia con la strada Consortile Belvedere. Un’alternativa, per raggiunge Schia da Parma, potrebbe essere la strada comunale che collega Lagrimone a Capriglio, anch’essa interrotta da una frana tra Pianestolla e Capriglio ma riattivata in tempi record grazie ad un intervento del Comune, finanziato dalla Regione, con una pista di emergenza di 2 chilometri e 300 metri che però, ad oggi, non è ancora asfaltata.
«Se anche dovesse essere asfaltata entro l’inverno - precisa però Bocchi – rimane una strada non adatta a sopportare il flusso continuo di auto che si dirigono a Schia:  soprattutto nei punti più stretti e di maggior pendenza, tra Lagrimone e Madurera e a Pratolugno».
Bocchi e tutti gli operatori di Schia sono preoccupati perchè temono che «il Comune, con le poche risorse che ha a disposizione, non riesca a garantire un servizio di sgombro neve e spargisale ineccepibile come è sempre stato quello offerto dalla Provincia, e che quindi i turisti, viste le difficoltà nel raggiungere Schia, ripieghino su altre stazioni».
La richiesta quindi è che «venga ripristinata, magari anche con una pista di emergenza, la viabilità sulla sp 65».  Per questo il consorzio Bianco Verde e diversi abitanti della zona si sono resi disponibili a pulire gratuitamente la frana da piante e arbusti allo scopo di creare un passaggio per i mezzi forestali che potranno così accedere al corpo di frana per poter effettuare agevolmente un’indagine geofisica.
«Gli ultimi anni, a Schia, sono stati un successo – conclude Bocchi -, grazie anche al rilancio della stazione, con la seggiovia e l’innevamento programmato da parte di Provincia e Comunità Montana: anni e anni di duro lavoro sulle piste, sulla scuola di sci e sulla stazione in generale, che potrebbero essere vanificati da 200 metri di strada. Facciamo in modo che questo non accada».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti