18°

28°

Provincia-Emilia

Avis Fontevivo: premiati i donatori benemeriti

Avis Fontevivo: premiati i donatori benemeriti
Ricevi gratis le news
0

 Sono stati ben 194 i donatori della sezione Avis di Fontevivo che, durante la festa sociale svolta al Ristorante 12 Monaci di Fontevivo, hanno ricevuto dal consiglio direttivo attestati e medaglie realizzate a testimonianza dell’impegno a favore dell’Avis e corrispondenti al numero delle donazioni raggiunte. Un momento che, a Fontevivo, si ripete ogni due anni e, proprio per questa sua cadenza particolare, è molto atteso dai volontari. Prima dei festeggiamenti, dopo la messa solenne a cui hanno partecipato anche le sezioni consorelle, i volontari, i soci e gli amici dell’Avis di Fontevivo hanno osservato un minuto di silenzio in memoria degli amici scomparsi durante l’anno con uno speciale applauso per Stefano Massari, deceduto a poche ore dalla festa e che avrebbe dovuto ritirare la medaglia di bronzo. 

Durante i tradizionali saluti dell’Amministrazione comunale e dell’Avis provinciale, l’assessore Paola Zilli e il consigliere Avis Luca Dodi hanno voluto congratularsi con la sezione per i risultati raggiunti e le tante iniziative messe in campo e spronato i volontari a «continuare a crescere e a portare nuove persone a donare, perchè di sangue c'è sempre bisogno». Una sfida raccolta dal neo presidente Marco Peri e da tutto il direttivo eletto nel mese di gennaio: «La nostra intenzione è quella di condividere i progetti e le idee con le altre associazioni del territorio per continuare a crescere. E’ importante far capire il valore del dono: un gesto che riempie di gratificazione chi lo fa e aiuta gli altri». 
I numeri La segretaria Annalisa Pasini ha quindi iniziato l’attesa cerimonia delle premiazioni chiamando uno ad uno i donatori inseriti nella lunga lista stilata dopo l’ultimo prelievo. 66 medaglie con il gruppo sanguigno sono state assegnate ai nuovi volontari, 45 attestati di benemerenza, 32 medaglie di bronzo, 27 d’argento e 12 d’oro. A questi si sono aggiunti i riconoscimenti per i donatori più generosi: 5 distintivi d’oro con fronde, riservati alle donne che hanno effettuato 40 donazioni e agli uomini con 58, consegnati ad Andrea Anselmi, Giuliano Banzola, Andrea Biazzi, Claudio Grazioli ed Edoardo Ziveri, le 5 croci d’oro (55 donazioni per le donne e 75 per gli uomini) di Stefano Banzola, Claudio Bonacini, Sabrina Giudici, Mauro Porcari e Luigina Provini e le due targhe per il raggiungimento della 100ª donazione a Fausto Gabelli e Giuseppe Nappi. 
Una piccola sorpresa ha concluso la festa: sul palco sono stati chiamati Primo Marossa ed Enzo Bandini, presidente della sezione ininterrottamente dal 1996 al 2013. Ad attenderli tutto il direttivo che ha consegnato al primo un attestato di ringraziamento per i 40 anni di impegno per l’Avis mentre al secondo, accolto dalla standing ovation dei presenti, è stata conferita la presidenza onoraria della sezione. «Oggi qui ci sono i consiglieri che hanno lavorato con te e che hai fatto crescere trasmettendo loro i valori dell’Avis: grazie per tutto il lavoro che hai fatto e che continuerai a fare con noi» gli ha detto Marco Peri, suo vice nel precedente mandato, consegnandogli la targa che suggella per sempre il legame con l’associazione.C.D.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"