13°

25°

Provincia-Emilia

Trafficanti di coca arrestati a Bolzano: due sono salsesi

Trafficanti di coca arrestati a Bolzano: due sono salsesi
Ricevi gratis le news
1

 C'erano anche due trafficanti salsesi, G. B. 24 anni e M.S.A. 31 anni, insieme a una donna dominicana fermata con 40 ovuli pieni di cocaina in una valigia e 67  nel suo stomaco, tutti e tre arrestati in provincia di Bolzano. Lo stupefacente avrebbe fruttato ai tre circa 100 mila euro.

L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’operazione congiunta di alcuni Reparti della Guardia di Finanza della provincia di Bolzano, che ha portato al sequestro, presso la barriera autostradale di Vipiteno, di 107 ovuli contenenti cocaina, arrivati in Italia grazie a una donna di origine dominicana. 
I «Baschi Verdi», le Unità cinofile e i militari di Vipiteno e Bressanone, nel corso controllo lungo l’Autostrada A 22, hanno fermato i tre provenienti dall’Olanda a bordo di una Citroen Xsara Picasso. Gli occupanti dell’auto hanno dato subito segno di evidente nervosismo, inducendo così finanzieri e carabinieri ad approfondire gli accertamenti, attraverso una verifica sul terminale dei precedenti di polizia e successivamente richiedendo l’ausilio dell’Unità cinofila antidroga. I sospetti iniziali sono stati confermati da un cane antidroga, che con decisione ha cominciato a fiutare uno dei bagagli trasportati. Così i militari hanno deciso di eseguire un accurato controllo, che ha interessato sia la vettura che i tre soggetti fermati. 
All’interno della valigia segnalata dal cane, sono stati rinvenuti 40 ovuli contenenti cocaina. A seguito di questa scoperta, la  dominicana è stata portata nella struttura ospedaliera di Bressanone per essere sottoposta ad accertamenti clinici tesi a verificare se la donna avesse altri ovuli nel corpo. Nelle 48 ore successive la donna ha espulso gli altri 67 ovuli in precedenza ingeriti. La droga sequestrata ammonta a 1 chilo e 223 grammi. 
I due salsesi e la dominicana sono stati arrestati e trasferiti negli Istituti penitenziari di Bolzano e Trento, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Lo stupefacente sequestrato era destinato al mercato dell’Italia Settentrionale. Sono ancora in corso le indagini per accertare la provenienza, l’itinerario e la destinazione finale della droga. Nel corso dell’operazione, che si inserisce nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio quotidianamente assicurati dalla Guardia di Finanza altoatesina e coordinati dal Comando Regionale Trentino Alto Adige, sono stati sequestrati anche 4 telefoni cellulari, un navigatore satellitare e la Citroen Xsara Picasso, di cui sarà richiesta la confisca. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Handy

    11 Settembre @ 11.00

    * che salsesi pare sian manager "Svizzeri"

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

2commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

3commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

stranieri

Falso matrimonio a Imperia per avere permesso di soggiorno

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

1commento