11°

26°

Provincia-Emilia

Aperta una sezione in più per la scuola dell'infanzia di Fontevivo

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa del Comune di Fontevivo

Da oggi ci sono 23 bambini in più ad attendere la campanella per fare il loro primo ingresso in aula. Sono i bambini inseriti nella lista d’attesa della scuola dell’infanzia che hanno beneficiato del risultato appena conseguito dall’Amministrazione comunale: la conferma definitiva di una nuova sezione con tempo pieno.

La notizia era arrivata nel Comune dell’Abbazia già in luglio direttamente dalla dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, Laura Gianferrari, ma adesso è ufficiale. Due nuove insegnanti statali si insedieranno negli spazi del nido “Cucciolo”, che già lo scorso anno avevano ospitato una sezione di scuola dell’infanzia grazie agli sforzi dell’Amministrazione comunale e alla disponibilità di locali attrezzati.

Con il conseguimento dell’obiettivo, il Comune di Fontevivo realizza anche un risparmio per una somma fino a 35mila euro, che potrà essere investita su altri capitoli di spesa. La meta è stata ufficializzata oggi con la visita alle classi da parte del sindaco Massimiliano Grassi e dell’assessore alla Pubblica istruzione Raffaella Pini e l’augurio di un buon anno scolastico, ed è stata raggiunta per il convergere di motivazione ed energie sia dei due amministratori sia della dirigente dell’Istituto comprensivo di Fontevivo e Fontanellato Cristiana Prestianni. Il compito era chiaro: fornire una risposta concreta alla forte richiesta emersa già nell’anno scolastico precedente, e quest’anno addirittura incrementata, di strutture e servizi per la prima infanzia sul territorio. Da oggi a giugno 2014, dunque, i bambini frequenteranno la scuola dell’infanzia usufruendo del servizio ad orario integrale, con servizio di mensa e di trasporto.

Con i nuovi 23 ingressi la popolazione dei bambini che frequentano a Fontevivo le quattro sezioni della scuola dell’infanzia, tra le ore 8.00 e le 17.00 ogni giorno, sale a 106 utenti. “Questi numeri confermano un trend in crescita – spiega Grassi – che abbiamo notato anche per gli altri ordini di scuola. Non avremmo portato a casa il risultato senza gli sforzi compiuti in questi anni, senza la lungimiranza e la convinzione con cui abbiamo perseguito l’obiettivo, anche quando la quarta sezione ci veniva criticata in Consiglio e sembrava di difficile realizzazione”.

Ai piccoli della scuola di via Marconi si sommano i 22 nuovi iscritti all’asilo nido “Cucciolo”, che portano ad un totale di 35 piccoli suddivisi in due sezioni: blu e rossa. Sono 49 i bambini che accedono alla prima classe delle elementari, in una delle tre sezioni di Fontevivo e Ponte Taro: vanno ad incrementare il numero dei frequentanti fino ad un totale di 265 alunni. Infine, nelle due prime classi delle sezioni di scuola secondaria di primo grado saranno 49 gli studenti, per un totale complessivo di 145 ragazzi.

“Parliamo di numeri consistenti – commenta l’assessore Raffaella Pini – per i quali ci siamo impegnati in ogni modo per garantire l’accesso, in primo luogo, e i servizi a sostegno del loro studio e delle loro famiglie. Mantenendo alto lo standard di servizi abbiamo ottenuto anche il consolidamento della seconda sezione di scuola primaria a Ponte Taro, su cui convergono i bambini di tutta la frazione”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

SCUOLE IN REDAZIONE

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

3commenti

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover