11°

26°

Provincia-Emilia

Fornovo - Un concorso di idee per riqualificare il centro

Fornovo - Un concorso di idee per riqualificare il centro
Ricevi gratis le news
0

L’Amministrazione Comunale ha indetto un concorso di idee, il cui bando verrà presto pubblicato, rivolto alla riqualificazione di una parte del centro storico. Si tratta di una zona centrale, compresa tra le vie Sauro, Lisoni, Zuffardi, e le piazze Matteotti e Pizzi, con la presenza di esercizi pubblici e vari negozi.  Il principale obiettivo è quello di raccogliere idee e soluzioni per l’area: una parte di Fornovo, che ne rappresenta il cuore antico avendo da sempre un ruolo fondamentale nella vita sociale e commerciale del paese, e che ha ora bisogno di essere rivitalizzata e valorizzata, per acquisire una nuova centralità. I suggerimenti e le soluzioni dei partecipanti al concorso dovranno riguardare la viabilità pedonale e veicolare, ed essere rivolti sia al potenziamento del commercio, fisso o su spazi pubblici, che alla vita sociale. I progettisti dovranno anche tener conto di due aree soggette a ristrutturazione urbanistica già inserite nel POC come ambiti da riqualificare e che fino ad ora non hanno trovato attuazione: in particolare i caseggiati che costeggiano via Zuffardi e l’area di fonte all’ufficio postale dove negli anni ’60 era stata avviata la costruzione di un edificio rimasto fino ad oggi incompiuto. Sono stati inoltre individuati altri quattro edifici meritevoli di riqualificazione mediante intervento diretto.
«Il nostro obiettivo - spiega l’assessore all’urbanistica Doriana Pacini - è quella di ridare identità e riconoscibilità ai singoli spazi, riqualificandoli e renderli più fruibili e funzionali con una serie di interventi sulla viabilità, i parcheggi, al valorizzazione degli edifici, la riorganizzazione della pavimentazione e dei marciapiedi, illuminazione, verde e arredo urbano».
I progetti dovranno dunque considerare temi prioritari quali la viabilità pedonale e l’accessibilità per tutti, anche limitando il traffico, indicare la ridistribuzione degli spazi di sosta e le planovolumetrie degli edifici, individuare gli interventi sugli edifici esistenti da valorizzare e gli elementi di arredo urbano, proponendo anche soluzioni ad alta sostenibilità ambientale, nonché la sistemazione della pubblica illuminazione che dovrà essere funzionale e capace di mettere in risalto il contesto urbano senza dispersione luminosa: lavori che sulle aree pubbliche, nell’insieme, non dovranno superare la spesa di 800.000 euro. Il bando specificherà i dettagli del regolamento del concorso e quali siano i requisiti di partecipazione: un’opportunità per giovani tecnici, riuniti in associazione, i cui lavori saranno valutati da una giuria composta da esperti interni ed esterni al Comune. I progetti saranno pubblicati ed i primi tre classificati riceveranno un premio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover