18°

28°

Provincia-Emilia

Alpini, la solidarietà in prima linea

Alpini, la solidarietà in prima linea
Ricevi gratis le news
0

 Ilaria Moretti

C’è una baita in cui abitano allegria, memoria e solidarietà. Ospiti fissi dei padroni di casa: il gruppo alpini di Calestano. Perché è in quella struttura di legno che le penne nere locali pianificano le loro missioni. Che ci sia da partire per dare una mano a qualcuno o, solo, apparecchiare la tavola per un ritrovo, un rancio, o una festa (con le tovagliette tricolori), lo spirito è lo stesso: massimo impegno e sorriso sulle labbra. «Quando c’è bisogno, noi alpini siamo sempre pronti. Con lo zaino in spalla», ricordano alcuni di loro. Nome e cognome? In questo caso non contano. Perché chi parla si fa portavoce di tutti. Per ricordare che, dopo anni di lavoro, è tempo dei bilanci. Impossibile non partire dalla Protezione civile alpina del gruppo, nata sull’onda del terremoto in Abruzzo e poi sempre presente nei momenti difficili: nella Lunigiana colpita dall’alluvione, così come nel Parmense martoriato dalle frane. Senza dimenticare l’esperienza che ha lasciato il segno, nell’Emilia ferita dal terremoto dello scorso anno. «Eravamo a Finale - raccontano - e, per la prima volta, la sezione di Parma è stata coinvolta nella gestione della cucina del campo, affidata proprio al gruppo di Calestano. Oltre a questo ci siamo occupati dell’organizzazione logistica». Momenti custoditi come un bene prezioso nello zaino dei ricordi. Ed è proprio la memoria un’altra grande ricchezza di questi alpini. Una memoria da tramandare. «Il nostro gruppo partecipa all’iniziativa dell’associazione “Musei all’aperto 1915-1918: Grande guerra sul monte Grappa” per il restauro dei siti storici - spiegano -: anche quest’anno siamo andati con i “colleghi” di Collecchio e Pellegrino». Ma il solo lavoro non basta: «Abbiamo anche portato i ragazzi di seconda e terza media di Calestano a vedere il sacrario del Grappa e abbiamo mostrato loro le trincee e i sentieri rimessi a posto». Lassù è stata posata una lapide in memoria di tutti i combattenti della provincia di Parma. Il legame del gruppo con la scuola è sancito anche dagli incontri in classe, dove i ragazzi «interrogano» le penne nere su ogni loro curiosità. «Il rapporto è ottimo anche grazie all’interessamento del corpo docente di Calestano», sottolineano gli alpini. Che con le mani in mano non sanno stare, visto che hanno contribuito al ripristino di una colonia a Costalovara, trasformata in albergo e gestita dall’Ana nazionale. E poi ci sono le «faccende di casa». Lo scorso inverno è stata ampliata e attrezzata di tutto punto la cucina della baita: nemmeno l’acqua e la neve hanno fermato soci e simpatizzanti: «E il gruppo ringrazia di cuore tutte le persone che hanno lavorato o dato un contributo economico». Ma dire alpini, significa anche dire allegria. E’ un appuntamento di successo dell’estate la festa sul Montagnana, condivisa con le penne nere di Corniglio, insieme alle quali, oltre trent’anni fa, è stata ricostruita la cappellina in sasso. Tra le iniziative ricreative non va dimenticato il riuscitissimo torneo agostano di bocce, in collaborazione con la Pro loco. Tre le categorie: misto uomini-donne, solo donne, e bimbi (dai quattro anni in su). I piccini sono un vero spettacolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design