18°

28°

Provincia-Emilia

Il premio "Monte Caio" dedicato a Mario Rinaldi

Il premio "Monte Caio" dedicato a Mario Rinaldi
Ricevi gratis le news
0

Matteo Ferzini
La letteratura della montagna esiste ancora, e non cessa di mantenere caratteristiche uniche legate alla vita stessa della montagna, fatta di misteri e riti antichi, ma anche di vicende storiche e personali che rispecchiano ancora la società umana di ieri e di oggi: per promuovere tale tipo di letteratura si è svolta la seconda edizione del «Premio letterario Monte Caio», manifestazione biennale ideata dai Comuni di Tizzano Val Parma, Calestano, Palanzano e Neviano Arduini, giunta alla sua seconda edizione.
La cerimonia di premiazione del premio «Monte Caio» si è svolta  a Neviano, all’interno della palestra comunale: la sede di quest’anno ha avuto un valore simbolico aggiunto, poiché la manifestazione è stata interamente dedicata a Mario Rinaldi, professore, scrittore e ricercatore storico nevianese scomparso lo scorso dicembre.
Tra gli ospiti presenti all’evento, il senatore Fabio Fabbri, presidente della giuria per l’assegnazione del premio, ha ricordato come la montagna dell’Appennino est sia stata la culla di importanti uomini di cultura e personalità storiche, e ha affermato che «la cultura, insieme al turismo, all’agricoltura e alla produzione alimentare di qualità, può essere un motore di sviluppo di un Appennino che rifiuta la ghettizzazione, e che anzi vuol essere del dialogo di idee in Italia e Europa». Andrea Zanlari della Camera di Commercio, ospite e membro della giuria, ha voluto invece sottolineare «l’unità culturale delle valli dell’Appennino, da sempre produttore di cultura».
I quattro libri finalisti dell’edizione 2013 erano «Appennino di sangue. Tre casi per il maresciallo Santovito» di Francesco Guccini e Loriano Macchiavelli (Mondadori, 2011), «La leggenda dei monti naviganti» di Paolo Rumiz (Feltrinelli, 2007), «La sentenza» di Valerio Varesi (Frassinelli, 2011) e «Nina dei lupi» di Alessandro Bertante (Marsilio, 2011): «I libri - ha commentato Giuseppe Marchetti, critico letterario della «Gazzetta di Parma» e relatore del premio – sono stati scelti e giudicati in base a quanto incarnassero lo spirito stesso della montagna, con il suo fascino ambiguo fatto di conservazione e misteri, splendida ma riservata».
Vincitore del «Premio monte Caio» è stato infine acclamato Alessandro Bertante, che nel romanzo «Nina dei lupi» intreccia il dramma di una società umana fatta di superstiti, fuggiti sulle montagne in un ipotetico futuro distrutto dalla violenza, al racconto dell’amore tra i due protagonisti Nina e Alessio, e del ritorno alla vita comunitaria in mezzo alla natura e, appunto, ai lupi. Il secondo posto è stato invece assegnato,   ex-aequo, a Valerio Varesi per «La sentenza» e a Paolo Rumiz per «La leggenda dei monti naviganti». I premi sono stati assegnati da Agostino Maggiali, assessore provinciale al Turismo, e Gabriele Ferrari, consigliere della Regione Emilia Romagna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design