18°

Provincia-Emilia

Noceto: torna la festa dei nonni

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

Domani 2 ottobre la Festa dei Nonni, gli  “Angeli Custodi” riconosciuta nel 2005 a livello nazionale su proposta dell'allora Sindaco di Noceto Fabio Fecci.

 
A Noceto la 9^ Festa dei Nonni e l'8^ edizione del concorso letterario "La storia si scrive a Noceto...parola di nonno" si celebra domenica 6 ottobre dalle ore 15 nella piazza del paese.
 
I nonni - Un valore aggiunto insostituibile.…
“ …possono fornire  contributi di valore  alle giovani generazioni, contributi  che, per la loro peculiarità,  non si misurano in termini economici,  ma che risultano indispensabili per permettere ai giovani di lavorare: come l’assistenza ai membri più  piccoli della famiglia,  il  governo interno ed esterno della casa, oltre alle attività di volontariato nella comunità e l’ampliamento delle  conoscenze culturali  tramite le università della terza età”…
“… in particolare, in occasione  del  continuo sfaldamento  delle giovani famiglie, a cui purtroppo assistiamo ogni giorno, i nonni  aiutano a prendere decisioni  e  accordi che riguardano la vita dei propri figli e diventano ancor più protagonisti,  insieme al padre e alla madre, occupati nella professione per ovvi problemi di sostentamento, della crescita e dello sviluppo dei propri nipoti”…
“…possano finalmente ottenere il riconoscimento di attivi protagonisti nel Paese  e il loro lavoro deve essere valorizzato”…
Con queste principali motivazioni ho assunto il mio impegno concreto al fine di vedere riconosciuta da una legge dello Stato una giornata celebrativa e di ringraziamento per tutti i Nonni.
 
Fabio Fecci
 
 
Come a Noceto la festa dei nonni diventa il comune denominatore di tanti eventi...ripercorriamo la storia di una festa molto voluta da Noceto e dal suo ex Sindaco, oggi Assessore alla Sanitá, Servizi Sociali, Verde Pubblico, Fabio Fecci.
 
L’Amministrazione comunale da tempo si è attivata affinché la festa dei nonni potesse essere ufficializzata da una legge dello Stato, adottando atti deliberativi di intento, poi inviati al Presidente della Repubblica, al Consiglio dei Ministri, al Parlamento, al Presidente Regione Emilia Romagna ed a tutte le più alte sedi istituzionali. Alla fine è stato emanato dalla Presidenza del Consiglio un disegno di legge nel quale veniva individuata nella giornata del 26 luglio (giornata di S. Gioacchino e Sant’Anna) la data da attribuire alla ricorrenza a livello nazionale.
L’Amministrazione Comunale di Noceto, mediante l’apporto di altre importanti forze politiche ed istituzionali, è riuscita a far sì che la data della festa venisse poi definitivamente spostata al 2 ottobre (giornata degli Angeli Custodi) , periodo certamente più favorevole perché non coincidente con le ferie estive ed atto a permettere il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche.
 
Tappe significative:
25.11.2004 Approvazione delibera G.C. del Comune di Noceto recante “Proposta di promozione a livello nazionale, nella prima domenica d’ottobre di ogni anno, della giornata celebrativa denominata “Festa della nonna e del nonno”;
29.11.2004 Invio dell’atto deliberativo al Presidente della Repubblica, al Consiglio dei Ministri, al Parlamento, al Presidente Regione Emilia Romagna, all’ANCI regionali e nazionali e a tutti i coordinamenti ANCESCAO;
04.12.2004 Presentazione agli organi di stampa della proposta di promozione a livello nazionale, nella prima domenica d’ottobre di ogni anno, della giornata celebrativa denominata “Festa della nonna e del nonno”;
04.06.2005 Individuazione logo identificativo della “Festa della nonna e del nonno” attraverso un concorso di idee rivolto alle scolaresche.
Dal 2 ottobre 2005, ogni prima domenica di ottobre, Noceto celebra la “Festa dei nonni” attraverso una manifestazione pubblica con momenti musicali, gastronomici e d’intrattenimento che ha visto negli anni la partecipazione di migliaia di partecipanti.
In tali occasioni l’Amministrazione comunale premia i nonni più longevi del Comune.
Sempre per valorizzare il ruolo dei nonni nella nostra società, l’Amministrazione comunale ha indetto un concorso letterario nazionale interamente dedicato a tutti i nonni e le nonne d’Italia.
Tale concorso ha lo scopo di creare un grande affresco di testimonianza e ricordi scritti in modo autentico e diretto dalla penna di tutti i nonni.
 
A parlarci della festa dei nonni la persona più adatta è Fabio Fecci, che in questo evento ci ha creduto tanto e per il quale in prima persona si è attivato con grande impegno, << Nasce da una chiacchierata con un nonno nocetano, Gianpietro Montanini, una sera in cui entrambi ci attardavamo in piazza, l’idea di proporre la festa
dei nonni. “C’è la festa della mamma, del papà, della donna …perchè non pensare anche ad una giornata da dedicare ai nonni? ”
Lui me l’ha buttata lì, forse sapendo che notoriamente perseguo con decisione le cose in cui credo. E devo dire che in questa ci ho creduto immediatamente, al punto da allertare tutta la macchina amministrativa comunale perché venissero adottati gli atti e le proposte necessarie da inoltrare fino a Roma, nelle sedi istituzionali che hanno il compito di legiferare per noi tutti. Fu il Senatore Pontone a prendere in mano la situazione ed a comunicarmi che era stato emanato un disegno di legge che fissava nel 26 di luglio la data della ricorrenza. Non ero d’accordo, non mi sembrava adatta, per questo ho spinto il più possibile perché venisse spostata al 2 di ottobre, anche se poi a Noceto la festa viene festeggiata la prima domenica di ottobre. Ed è con grande soddisfazione che ho accolto la notizia dell’emendamento che, accogliendo il nostro suggerimento, ha modificato la data nel 2 di ottobre di ogni anno. Personalmente credo fermamente nella figura dei nonni, che definisco solitamente “genitori due volte” e sono ben lieto che questa legge, in un certo senso, ne ribadisca il ruolo fondamentale, ponendosi come un tributo veramente dovuto.
La nostra società ha bisogno di loro, sono preziosi ed indispensabili, patrimonio di esperienze, saggezza e tanto amore >>.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Il ragazzo ucciso scrisse: "Se mi volete morto, la fila è lunga"

RIMINI

Prostituzione e droga: sequestrato il night "Lady Godiva", 19 misure di custodia cautelare

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel