21°

Provincia-Emilia

Collecchio - Ai 30 all'ora davanti alle scuole? La parola passa ai cittadini

Collecchio - Ai 30 all'ora davanti alle scuole? La parola passa ai cittadini
Ricevi gratis le news
5

 Gian Carlo Zanacca

Si va verso l’introduzione del limite permanente dei 30 chilometri orari attorno alle scuole. Ma il Comune vuole sentire cosa ne pensano i cittadini, prima di adottare il provvedimento in via definitiva. 
Per garantire maggiore sicurezza agli alunni che frequentano le scuole primarie Verdi, le secondarie di primo grado Domenico Galaverna, i plessi di Gaiano e Ozzano e la materna Don Milani, l’assessorato alla viabilità guidato da Franco Ceccarini ha studiato la possibilità di limitare la velocità in corrispondenza delle strade che circondano le varie scuole introducendo una riduzione della velocità ai 30 chilometri orari in modo permanente.
Le vie interessate dal provvedimento sono: a Collecchio,  nella zona attorno alle elementari Verdi ed alle medie Galaverna,   via San Prospero che passa davanti alle due scuole oltre a via Cairoli, Mazzini e piazza del Risogimento;  via Circonvallazione chiesa nel tratto tra via Mazzini e via Don Minzoni e tutta via Don Minzoni che passa dietro alle scuole e arriva davanti alla materna Allende. 
Nella zona della materna Don Milani, sono interessate via Pascoli, via Toscanini e via Braia nel tratto davanti alla scuola. 
A Gaiano sono interessate via Ripa nel tratto davanti alla scuola ed un pezzo di via Fainardi. 
Ad Ozzano Taro via Ulivi, tra via Monte Caio e via Folli, e via Resistenza,  da via Ulivi a via Cavestro. 
«L’idea – ha spiegato l’assessore Franco Ceccarini – è quella di creare delle vere e proprie Zone 30 a tutela soprattutto dei ragazzi che frequentano le scuole interessate dal provvedimento che non è ancora esecutivo. Si tratta di una proposta che intendiamo condividere con la dirigenza dell’istituto comprensivo Ettore Guatelli, con i genitori e soprattutto con i residenti delle zone interessate. Il nostro intendimento è quello di lanciare un specie di sondaggio e raccogliere, attraverso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune, le osservazioni dei cittadini». 
Si tratta, quindi, per ora solo di uno studio che verrà attuato dopo avere raccolto le considerazioni dei soggetti coinvolti. 
L’Urp del Comune è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, al giovedì dalle 8 alle 17.30, sabato dalle 9 alle 12; telefono 0521301244 – 211 – 126, numero verde gratuito 800080482, fax 0521301280, e.mail: urp@comune.collecchio.pr.it.  Per recapitare le proprie considerazioni la forma migliore è quella del messaggio inviato via mail. 
«Si tratta – conclude Ceccarini – di un percorso partecipato prima di giungere ad una decisione definitiva. Nel caso in cui il progetto fosse avallato, le misure introdotte riguarderebbero non solo l’installazione di un’adeguata segnaletica verticale ed orizzontale per le Zone 30 ma anche modifiche alle strade interessate con la realizzazione di dossi e eventuali restringimenti di carreggiata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    28 Ottobre @ 17.00

    Lo condivido, tuttavia non è una sua idea da quello che si è letto in queste pagine e in questo forum. L'idea viene da un'altro politico: Pizzarotti. Tuttavia quando un'idea è bella non ha colori e sigle, e deve essere applicata punto e basta senza perdersi nell'ignoranza di chi non vede la lungimiranza di questa proposta di Ceccarini. Io sarei per i 30 o 40 all'ora in alcune strade di Parma del centro storico. I 50 km/h andavano bene sessant'anni fa quando c'erano poche macchine, quando il tessuto urbano era diverso: ora i 50 km in alcune zone sono veramente troppi.

    Rispondi

  • Massimo

    28 Ottobre @ 13.23

    Più che giusto. Ma chi ha avuto l'idea del semaforo dalla Copador?

    Rispondi

  • simone

    28 Ottobre @ 09.35

    Sarebbe sufficiente una adeguata segnaletica senza dover ricorrere a dossi o restrizioni, se i cittadini fossero rispettosi delle regole!!!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    28 Ottobre @ 04.16

    Davanti alle scuole, io opterei per distendere, addirittura, le strisce chiodate.

    Rispondi

  • federico

    27 Ottobre @ 21.31

    I 30 all'ora non hanno senso. Meglio chiudere al traffico tutto il centro di collecchio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel